02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

TAN - Tasso annuo nominale

Il TAN, Tasso Annuo Nominale, indica il tasso di interesse puro applicato a un prestito. Rappresenta la remunerazione annua del creditore che ha concesso il finanziamento e misura il volume di interesse che il debitore è tenuto a versare ogni anno.

In presenza di interessi pagati periodicamente (con cadenza mensile o in frazioni di anno diverse), il TAN non corrisponde pienamente al tasso effettivo applicato al finanziamento. Questo perché il tasso annuo nominale fa riferimento all'intero anno: se il prestito viene rimborsato con rate mensili, ogni mese il debitore verserà una quota di interesse. Il pagamento ripetuto di interessi durante l'anno farà in modo che il tasso effettivo risulterà leggermente superiore a quello nominale.

Nella valutazione delle condizioni economiche di un finanziamento è importante verificare sia il Tasso Annuo Nominale sia il Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG). Mentre il primo dà indicazioni sul volume di interessi richiesti dal creditore, il secondo fornisce un indice sintetico del costo globale del finanziamento, dato dalla somma degli interessi e delle spese accessorie da sostenere per la concessione del prestito. Banche e società finanziarie che erogano prestiti personali e mutui alle famiglie e alle imprese sono tenute per legge a comunicare entrambi i tipi di tasso, proprio per permettere al debitore di informarsi in maniera trasparente sulle condizioni economiche dell'operazione finanziaria.

Vota la voce del glossario:

Valutazione media: 3,5 su 5 (basata su 19 voti)

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare i migliori finanziamenti e richiedere velocemente e online un preventivo di prestito secondo le tue esigenze.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy