89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Oscar 2016: protagonisti Di Caprio e Morricone

pubblicato da il 2 marzo 2016
Oscar 2016: protagonisti Di Caprio e Morricone

Grandi emozioni alla notte degli Oscar 2016, con Leonardo Di Caprio ed Ennio Morricone che, dopo anni di tentativi sfumati all’ultimo secondo, si sono aggiudicati la meritata prima statuetta conquistata sul campo. Due nomi illustri del cinema internazionale, così diversi eppure così simili di fronte a quell’Oscar che per entrambi sembrava un tabù. Ma al Dolby Theater di Los Angeles, nella notte magica per il miglior film “Il caso Spotlight”, c’è stato spazio anche per loro.

Dopo ben cinque nomination, a Leonardo Di Caprio è andato l’Oscar come miglior attore protagonista per “The Revenant” del cineasta messicano Alejandro González Iñárritu, premiato anch’esso come miglior regista. Ennio Morricone, giunto alla cerimonia con addirittura sei nomination alle spalle e un Oscar alla carriera, si è invece aggiudicato la statuetta per la colonna sonora di “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino. Proprio il regista “pulp” è stato tra i primi a complimentarsi con il Maestro italiano che, però, ha commosso tutti con un dolcissimo ringraziamento alla moglie.

L’Oscar delle emozioni non poteva che premiare un titolo forte come “Il caso Spotlight” nella categoria più ambita, quella riservata al miglior film dell’anno. La scottante pellicola diretta da Tom McCarthy si è portata a casa anche la statuetta per la migliore sceneggiatura originale, ad opera di Tom McCarthy e Josh Singer.

Se i film appena citati sono già arrivati nei cinema italiani e nel corso dell’anno faranno capolino anche sulle Pay TV di casa nostra, dovremo invece attendere il 3 marzo per il debutto nel nostro Paese di “Room”, la pellicola ispirata al romanzo “Stanza, letto, armadio, specchio” della scrittrice Emma Donoghue che ha portato all’Oscar come miglior attrice la 26enne Brie Larson.

Tra gli altri vincitori dell’Oscar 2016, da segnalare: Mark Rylance (Il ponte delle spie) e Alicia Vikander (The Danish Girl) come attori non protagonisti, l’ungherese “Il figlio di Saul” come miglior film straniero e “Inside Out” dei Pixar Animation Studios nella categoria dei film di animazione.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 20 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Tutte le piattaforme

Guide alla Pay TV