89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Olimpiadi 2012, come vederle in TV

pubblicato da il 27 luglio 2012
Olimpiadi 2012, come vederle in TV

È partito il conto alla rovescia per la XXX edizione dei Giochi Olimpici: questa sera si terrà l’attesa cerimonia di apertura nell’Olympic Stadium di Londra, visibile sui canali Sky, Rai ed Eurosport. Da domani, però, solo gli abbonati Sky potranno seguire in diretta tutte le gare olimpiche: l’emittente di Murdoch sarà infatti la TV ufficiale dell’evento.

Per coprire tutta la manifestazione, Sky ha riorganizzato l’intera offerta del pacchetto Sport: oltre ai 12 canali tematici dedicati, gli abbonati avranno a disposizione anche un canale in 3D con 250 ore di gare e più di 2 mila ore di diretta da Londra. Inoltre, il nuovo mosaico interattivo offrirà una panoramica sulla diretta dei 12 canali: in questo modo, sarà più semplice scegliere quale competizione seguire tra tutte quelle in corso.

Per rendere il servizio ancora più personalizzabile, Sky ha introdotto la possibilità di attivare gli Alert Olimpici, speciali avvisi che segnalano al telespettatore quando si sta disputando una finale o sta gareggiando uno dei propri atleti preferiti.

Gli abbonati Sky potranno seguire i Giochi Olimpici anche fuori casa sui dispositivi mobili come pc, smartphone o tablet grazie a Sky Go. Per l’occasione, l’applicazione è stata aggiornata e arricchita con nuove funzioni e contenuti: il mosaico interattivo e le clip con tutti i momenti salienti dei Giochi Olimpici, riepiloghi quotidiani su medaglie e risultati, nonché la possibilità di votare ai sondaggi di Sky.

Per quanto riguarda la copertura in chiaro, Rai 2  trasmetterà in diretta 200 ore di gare, tra cui tutte quelle degli atleti italiani.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Tutte le piattaforme

Guide alla Pay TV