89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Tutto pronto per Netflix in Italia: debutto a ottobre con prezzi da 7,99 euro

pubblicato da il 11 settembre 2015
Tutto pronto per Netflix in Italia: debutto a ottobre con prezzi da 7,99 euro

La grande attesa per il debutto di Netflix in Italia volge ormai al termine e per il colosso statunitense dello streaming online on demand è arrivato il momento di scoprire le carte in previsione del lancio di ottobre. A parlare di prezzi non è ancora il sito ufficiale, ora disponibile anche nella versione italiana, ma responsabile di prodotto Neil Hunt, intervistato dalla stampa italiana in occasione dell’IFA, la Fiera internazionale dell’elettronica di Berlino.


Per il debutto più atteso nella storia recente per IPTV e Internet TV in Italia, Netflix non riserverà particolari sorprese. Neil Hunt, infatti, ha spiegato che i prezzi per il nostro Paese ricalcheranno quelli applicati nel resto d’Europa: 7,99 euro al mese per un singolo accesso con qualità standard, 9,99 euro al mese per due accessi simultanei con la qualità del Full HD e, per i più esigenti, 11,99 euro al mese per fino a 4 accessi e la qualità dello streaming che può raggiungere i 4K.


Se la risoluzione viene gestita automaticamente dal sistema proprietario di Netflix, la possibilità di accedere alle varie opzioni del listino resta invece in mano all’utente e all’offerta ADSL o Fibra che ha sottoscritto con il proprio provider di telefonia. A tal proposito, sempre Neil Hunt ha spiegato che l’accesso ai contenuti  è riservato agli utenti con una velocità di connessione di almeno 0,5 Mbps, anche se la consigliata per la qualità standard è comunque di 1,5 Mbps. Per chi vuole davvero godersi la qualità dei contenuti in alta o altissima definizione, però, l’asticella della velocità si alza tra i 3 e i 7 Mbps per l’offerta intermedia da 9,99 euro al mese e ad almeno 15 Mbps per il 4K a 11,99 euro al mese.


Nessuna sorpresa nemmeno in fatto di dispositivi supportati: l’accesso allo streaming on demand potrà avvenire dalle smart TV più recenti, dalle console più diffuse, oltre che da Apple TV, Chromecast, FireStick e Vodafone Station. Nonostante l’accordo siglato con TIM, invece, Netflix non sarà subito disponibile sulla piattaforma TIM vision.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 19 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Tutte le piattaforme

Guide alla Pay TV