89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Sky Atlantic protagonista ai Golden Globe Awards 2015

pubblicato da il 15 gennaio 2015
Sky Atlantic protagonista ai Golden Globe Awards 2015

La cerimonia di premiazione dei Golden Globe Awards 2015 riserva ben sette premi per le serie TV Sky che, grazie al canale Sky Atlantic, si confermano al top della programmazione per gli amanti del genere. Al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, sede della 72esima edizione del Globo d’Oro, ad aggiudicarsi il premio più ambito, quello per la Miglior Serie Drammatica, è stata però “The Affair”, la serie televisiva statunitense creata da Sarah Treem e Hagai Levi, in onda sul canale Showtime.

Come detto, i titoli di Sky Atlantic non hanno certo deluso, portandosi a casa la bellezza di sette Golden Globe. A tal proposito, tra le serie TV Sky a far incetta di premi  figura anche la webserie “Transparent” degli Amazon Studios, prossimamente in onda sul canale 110 della Pay TV satellitare, vincitrice del premio destinato alla Miglior Serie Comedy o Musical. Guardando al presente di Sky Atlantic va segnalata la vittoria di Kevin Spacey, protagonista nel ruolo di Frank Underwood nella serie “House of Cards”, per la categoria Miglior Attore di Serie Drammatica. Tra le attrici, invece, ad aggiudicarsi il titolo è stata Ruth Wilson, nei panni di Alison Lockhart in “The Affair”. Di seguito l’elenco dei Golden Globe Awards 2015 assegnati nella categoria riservata ai film per la televisione.

  • Miglior serie drammatica: The Affair
  • Miglior serie comedy o musical: Transparent
  • Miglior miniserie o film per la TV: Fargo, La serie
  • Miglior attore in una serie drammatica: Kevin Spacey in House of Cards
  • Miglior attrice in una serie drammatica: Ruth Wilson in The Affair
  • Miglior attore in una serie comedy o in un musical: Jeffrey Tambor in Transparent
  • Miglior attrice in una serie comedy o in un musical: Gina Rodriguez in Jane The Virgin
  • Miglior attore in una miniserie o film per la tv: Billy Bob Thornton in Fargo, La serie
  • Miglior attrice in una miniserie o film per la tv: Maggie Gyllenhaal in The Honourable Woman
  • Miglior attore non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv: Matt Bomer in The Normal Heart
  • Miglior attrice non protagonista in una serie, in una miniserie o film per la tv: Joanne Froggatt in Downton Abbey
Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Tutte le piattaforme

Guide alla Pay TV