89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Chiusura Sportitalia: presto una nuova piattaforma sportiva

pubblicato da il 4 novembre 2013
Chiusura Sportitalia: presto una nuova piattaforma sportiva

Gli appassionati di sport in TV possono tirare un sospiro di sollievo e attendere fiduciosi il ritorno sul piccolo schermo dei programmi cult di Sportitalia. A pochi giorni dalla chiusura dell’emittente fondata nel 2004 da Tarak Ben Ammar, il Gruppo LT MULTIMEDIA di Valter La Tona annuncia l’arrivo sul digitale terrestre dei nuovi canali tematici Sport Uno, Sport Due e Sport Tre.

Già in fase di test nelle posizioni precedentemente occupate da Sportitalia 1 (canale 60), Sportitalia 2 (canale 61) e Sportitalia 24 (canale 62), la nuova piattaforma sportiva di LT MULTIMEDIA punta a riempire il vuoto lasciato dalla chiusura di Sportitalia. Stando al comunicato ufficiale della nuova proprietà, infatti, ciò sarà possibile grazie all’accordo di partnership editoriale e commerciale siglato con SITCOM MEDIA srl, società che a sua volta ha rilevato da EDB MEDIA srl il ramo d’azienda relativo ai tre canali sportivi.

Nei piani di LT MULTIMEDIA, attraverso LT TELEVISIONI srl, c’è quello di investire in “format e programmi originali dedicati allo sport e non solo”, salvaguardando così alcuni dei programmi più amati dal pubblico di Sportitalia e, con essi, almeno parte delle attività di produzione e occupazione. Sulla questione si è pronunciato anche Michele Criscitiello, conduttore simbolo di Sportitalia, con un’ampia intervista rilasciata al blog di Davide Maggio, nella quale ha svelato il suo futuro e quello della neonata piattaforma sportiva. Salvo sorprese dell’ultima ora, il trentenne giornalista sarà protagonista anche della nuova avventura televisiva firmata LT MULTIMEDIA e con lui altri nomi noti di Sportitalia, come Gianluigi Longari, Francesco Letizia, Deborah Schirru e Alfredo Pedullà.

Una squadra affiatata che non cambia, anche se sono previste numerose novità. Almeno per i primi mesi di Sport Uno, Sport Due e Sport Tre, infatti, è previsto il trasferimento dell’ex squadra di Sportitalia da Milano ai nuovi studi di Roma, dove ha sede LT MULTIMEDIA. Nella location capitolina sarà possibile utilizzare le strutture già allestite dalla nuova proprietà per la trasmissione dei canali Alice, Arturo, Leonardo, Marcopolo e Nuvolari, disponibili anche in streaming sul portale Italiasmart.

Sport Uno: canale interamente dedicato al mondo del calcio. Non solo serie A e serie B bensì, più in generale, una televisione per l’intero mondo degli appassionati: dal calcio giocato e parlato, al variegato mondo delle tifoserie.

Sport Due: canale dello sport italiano con grande spazio agli sport olimpici e, più in generale, a tutte le discipline dello sport (anche d’ambiente) e dell’avventura: dagli sport estremi al semplice piacere del vivere le proprie passioni “sportive” in libertà e a contatto con la natura.

Sport Tre: canale che trae le radici dalla tradizione di Nuvolari ed è interamente dedicato alle competizioni e all’agonismo sportivo legato ai motori.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

Tutte le piattaforme

Guide alla Pay TV