02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Saldo Imu di dicembre, nessuna possibilità di rinvio

pubblicato da il 2 novembre 2012
Saldo Imu di dicembre, nessuna possibilità di rinvio

Per qualche giorno gli italiani proprietari di case hanno sperato in un rinvio. Ma il ministro dell’Economia e delle Finanze Vittorio Grilli è stato inflessibile: l’ultima data utile per il pagamento del saldo Imu resta fissata al 17 dicembre prossimo. L’ufficialità della decisione ha preso forma il 31 ottobre con un comunicato pubblicato sul sito Internet del Ministero che elencava le scadenze per cittadini e Comuni.

Ai primi, oltre che il termine per il saldo da pagare a dicembre, si rammentava l’obbligo di presentazione entro il 30 novembre prossimo della dichiarazione Imu. Dichiarazione che, però, dovrà essere presentata esclusivamente da coloro che hanno mutato la propria situazione immobiliare a partire dal 1° gennaio 2012. Sono invece esonerati tutti gli altri.

La nota del Ministero confermava inoltre la scadenza al 31 ottobre per i Comuni, chiamati a comunicare l’entità delle aliquote finali sulle quali calcolare l’importo del saldo. Ai Comuni è stata infatti data la facoltà di decidere se rivedere al ribasso o al rialzo le aliquote base: ovvero da un minimo dello 0,2% sino a un massimo dello 0,6% per le prime case, con aliquota base pari allo 0,4%; e da 0,46% sino all’1,6% per le seconde case, con aliquota base pari allo 0,76%.

A sollecitare una proroga al 31 dicembre 2012 del versamento a saldo, sono stati nei giorni scorsi i Caf (Centri di assistenza fiscale) che, a ridosso del 31 ottobre, lamentavano la mancata comunicazione delle aliquote finali da parte di un gran numero di Comuni, con il rischio di un collasso dei Caf stessi, costretti a calcolare gli importi da versare nel giro di pochissimo tempo.

Il Ministero sembra però ora aver scritto la parola fine sulla questione, precisando anche che, in mancanza delle delibere comunali sulle aliquote finali, verranno applicate, anche per il saldo, quelle base.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy