02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestito vitalizio ipotecario, il Mise chiarisce i dubbi dei cittadini

pubblicato da il 20 ottobre 2016
Prestito vitalizio ipotecario, il Mise chiarisce i dubbi dei cittadini

Il Ministero per lo Sviluppo economico (Mise) ha predisposto di recente un documento per i cittadini che risponde alle domande più frequenti in materia di Prestito vitalizio ipotecario. Introdotto nel 2005 e modificato nel 2015, il prestito vitalizio ipotecario è una forma di finanziamento non finalizzato (cioè non si devono specificare i motivi per i quali si richiede) che permette a chi ha più di 60 anni ed è proprietario di un’abitazione di ottenere del denaro contante ipotecando l’immobile.

Quando si ha bisogno di liquidità, lo strumento rappresenta una valida alternativa alla vendita in nuda proprietà poiché il titolare del prestito resta in possesso del bene. Oltre al requisito relativo all’età, per accedere al finanziamento, è necessario essere cittadini italiani e avere la residenza in Italia, mentre l’immobile deve essere libero da altre ipoteche né essere oggetto di procedure di pignoramento. L’importo che si può ottenere, e che va richiesto a una banca che eroga il servizio, varia percentualmente in funzione del valore dell’immobile e dell’età del richiedente. In particolare, più si è avanti con l’età più alta sarà la somma che si può ricevere.

Gli interessi maturano per tutta la durata del prestito e si possono rimborsare gradualmente oppure in un’unica soluzione finale. Il titolare del finanziamento non deve invece ripagare la somma ottenuta ma, al suo decesso, spetterà agli eredi estinguere il debito. Questi ultimi hanno 12 mesi di tempo per decidere se restituire il dovuto alla banca oppure dare mandato alla stessa per vendere l’immobile e, con il ricavato, estinguere il debito e, se c’è, incassare l’eccedenza. Il documento messo a punto dal Mise chiarisce anche che, insieme al finanziamento, va sottoscritta obbligatoriamente una polizza scoppio e incendio, proprio come succede per i mutui ipotecari.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy