89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Cariparma, Gran Mutuo Cambio Scelta: da fisso a variabile e viceversa

pubblicato da il 1 giugno 2015
Cariparma, Gran Mutuo Cambio Scelta: da fisso a variabile e viceversa

Nel consueto dilemma tra tasso fisso e tasso variabile che precede l'accensione di un mutuo casa, reso particolarmente attuale dall’improvviso rialzo dell’indice Eurirs, un’opzione da tenere in conto potrebbe essere quella di scegliere un mutuo a tasso misto o rinegoziabile, che preveda delle finestre temporali per tornare sulla propria scelta. Ne è un esempio Gran Mutuo Cambio Scelta di Cariparma.

Con la formula Gran Mutuo Cambio Scelta, Cariparma consente al mutuatario di cambiare ogni due anni la tipologia di tasso da applicare al finanziamento, passando da variabile a fisso e poi eventualmente viceversa, senza spese aggiuntive e senza variazioni dello spread. La banca stessa si impegna a ricordare al cliente questa opportunità ogni 24 mesi, lasciando facoltà di scegliere al momento la situazione più conveniente, secondo quanto è possibile prevedere dagli andamenti del mercato. Il tasso variabile è calcolato sull’indice Euribor 360 a 3 mesi. In caso il cliente non vedesse vantaggi nel cambiare, il rimborso proseguirà per altri due anni alla stessa tipologia di tasso scelta precedentemente.

Gran Mutuo Cambio Scelta di Cariparma finanzia l’acquisto di abitazioni e autorimesse e la ristrutturazione di immobili residenziali. Consente inoltre la surroga mutuo precedentemente acceso presso un’altra banca per acquistare casa. L’importo massimo finanziabile è pari all’80% del valore dell’immobile in finalità acquisto, al 60% in caso di ristrutturazione. La surroga finanzia solo il debito residuo comprensivo di capitale e interessi calcolato al momento della nuova stipula.
I tempi di rimborso di Gran Mutuo Cambio Scelta possono variare dai 10 ai 30 anni. Per l’accesso al finanziamento si calcola che il mutuatario non debba avere più di 67 anni alla data di scadenza prevista. Il rimborso avviene a rate mensili comprensive della quota capitale e interessi, dopo una prima rata di ammortamento costituita di soli interessi.

Sono proposte in forma non vincolante e del tutto facoltativa una polizza Multirischi, una polizza Vita e una polizza Danni a copertura della capacità reddituale del richiedente.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy