02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui a tasso variabile, le offerte di giugno 2015

pubblicato da il 15 giugno 2015
Mutui a tasso variabile, le offerte di giugno 2015

A chi è alle prese con una richiesta di mutuo e si sta orientando verso il tasso variabile non sarà passata inosservata la notizia, a inizio mese, della riconferma da parte della Banca Centrale Europea del valore del tasso principale di rifinanziamento, fermo allo 0,05%. Vediamo insieme qualche esempio delle offerte di mutuo che a giugno 2015 propongono in opzione il tasso BCE, ma anche alcune possibili alternative.

Intesa Sanpaolo propone una formula di mutuo abitativo e surroga a tasso variabile su base Euribor o BCE, ed applica uno spread a partire dall’1,45% per finanziamenti casa non superiori al 50% del valore dell’immobile sottoscritti entro il 30 settembre 2015. Resta invece tempo fino al 30 giugno per approfittare dell’offerta Bancadinamica, per un mutuo a tasso variabile calcolato sul parametro Euribor 3 mesi con uno spread dell’1,50% per mutui fino al 60% del valore dell’immobile. In promozione anche le spese di istruttoria, allo 0,25% per un massimo di 500 euro.

Mutuo Arancio ING Direct a tasso variabile è disponibile sia indicizzato all’Euribor 3 mesi, sia al tasso ufficiale di riferimento BCE. In quest’ultimo caso, per mutui acquisto con LTV pari o inferiore al 50%, erogati entro il 31 luglio 2015, lo spread applicato è del 3,95%, su rimborsi di durata compresa tra i 10 e i 30 anni. Nel caso si scegliesse un Mutuo Arancio variabile su base Euribor, lo spread oscilla dal 2,10% al 2% in base all’importo e alla durata del finanziamento. A chi abbina a Mutuo Arancio un Conto Corrente Arancio si riserva uno spread agevolato che consente di una riduzione dell’importo della rata a partire dalla terza mensilità.

BNL propone infine Mutuo Unico, finanziamento a tasso misto in finalità acquisto e ristrutturazione. Mutuo Unico prevede un tasso variabile con CAP per le prime 60 rate, calcolato su base Euribor a 1 mese + spread (1,90%, tetto massimo 2,40%) e un tasso fisso, predeterminato alla stipula, dalla rata 61 alla fine del rimborso.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy