02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui on line: le offerte di maggio 2015

pubblicato da il 13 maggio 2015
Mutui on line: le offerte di maggio 2015

L’Associazione Bancaria Italiana ha recentemente segnalato un’impennata positiva nel mercato dei mutui nei primi tre mesi del 2015, registrando un incremento su base annua delle erogazioni che supera il 50%. Qualunque forma di finanziamento si scelga, a tasso fisso o variabile, entrambi spinti in avanti dalle condizioni favorevoli degli indici di riferimento, resta fondamentale confrontare le diverse proposte simulando preventivamente il calcolo della rata, operazione resa ancora più facile navigando tra le proposte di mutui on line. Vediamo alcune delle offerte attive nel mese di maggio 2015.


Alle richieste di Mutuo Variabile con finalità acquisto prima e seconda casa, acquisto + ristrutturazione, ristrutturazione, pervenute entro entro il 31 maggio, per mutui stipulati entro il 31 luglio 2015, CheBanca! di Gruppo Mediobanca applica un tasso dell’1,85% su tutte le durate e gli importi disponibili. Per finanziamenti con finalità acquisto, acquisto + ristrutturazione, ristrutturazione o surroga con LTV minore o uguale a 60%, lo spread avrà una riduzione dello 0,20%.

Prosegue fino al 30 giugno 2015 la promozione BPM che vede applicare alle operazioni di surroga a tasso variabile, per importi minimi di 50.000 euro, uno spread agevolato, a partire dall’1,50%, senza spese di istruttoria, perizia o notaio e senza costi di estinzione anticipata. Lo spread varia in funzione della durata del rimborso, dall’1,50% per finanziamenti di 100.000 rimborsati in 10 anni (TAEG 1,651%) al 2,15% per lo stesso finanziamento su una durata di 30 anni (TAEG 2,279%).

Sempre fino al 30 giugno 2015, Deutsche Bank propone uno spread promozionale dell’1,75% sui mutui a tasso misto e variabile (su base Euribor a 3 mesi) oppure fisso, finalizzati all’acquisto di una prima o seconda casa, per importi a partire da 50.000 euro e fino al 60% del valore dell’immobile.

ING Direct da marzo 2015 ha azzerato le spese di perizia e di istruttoria per Mutuo Arancio e propone uno spread agevolato per chi decide di abbinarvi un Conto Corrente Arancio. Associando i due prodotti, a partire dalla terza rata mensile versata si offre una riduzione di 30 punti base sullo spread applicato ai mutui a tasso variabile, mentre per i mutui a tasso fisso o a tasso rinegoziabile si avrà una riduzione di 30 euro sugli interessi mensili, sempre a partire dalla terza rata e fino alla centoventesima.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy