02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui, la Cassa Depositi e Prestiti operativa a breve

pubblicato da il 31 ottobre 2013
Mutui, la Cassa Depositi e Prestiti operativa a breve

Con l’approvazione di alcune modifiche allo Statuto, la Cassa Depositi e Prestiti, l’istituto che gestisce oltre 200 miliardi di risparmio postale degli italiani, si appresta a rendere operative le disposizioni introdotte dal “Piano casa” varato dal Governo, che prevede, per il settore dei mutui, nuovi finanziamenti erogati attraverso le banche. L’intervento straordinario della Cassa Depositi e Prestiti, che farà così da garante, ha l’obiettivo di rivitalizzare il mercato del credito, e di conseguenza quello immobiliare, grazie all’iniezione nel sistema bancario di oltre due miliardi di euro per l’erogazione di nuovi prestiti.

La liquidità messa a disposizione dalla Cdp servirà a finanziare l’acquisto dell’abitazione principale, le spese sostenute per opere di ristrutturazione e per interventi finalizzati al miglioramento dell’efficienza energetica dell’abitazione. Tuttavia, grazie ad alcune modifiche apportate al testo del provvedimento, l’accesso al plafond è stato esteso anche alle seconde case, ma la priorità verrà comunque data all’acquisto della prima e all’acquisto di immobili appartenenti alle classi energetiche A, B e C.

Per tutti i finanziamenti, inoltre, saranno le giovani coppie, le famiglie numerose e quelle con un componente disabile ad avere la precedenza.

Per evitare speculazioni, è stata inoltre stipulata una convenzione tra Cdp e Abi (Associazione bancaria italiana) al fine di vigilare affinché dei tassi agevolati concessi dalla Cassa alle banche possano beneficiare anche i mutuatari.

L’Ance (Associazione nazionale costruttori edili) ha ipotizzato che, se agli oltre due miliardi di euro messi a disposizione dalla Cdp si aggiungessero altri e tre miliardi provenienti da investitori istituzionali, il mercato immobiliare potrebbe registrare un aumento del giro d’affari di circa otto miliardi di euro, smuovendo nuovi investimenti per 1,3 miliardi di euro, con una ricaduta di 4,4 miliardi sull’economia italiana.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy