89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Erogati in sei mesi nuovi mutui per 83 milioni di euro con il Fondo garanzia prima casa

pubblicato da il 4 settembre 2015
Erogati in sei mesi nuovi mutui per 83 milioni di euro con il Fondo garanzia prima casa

Decolla il Fondo di garanzia prima casa che permette di ottenere dallo Stato garanzie a copertura del 50% della quota capitale dei mutui erogati per l’acquisto o per il miglioramento dell’efficienza energetica dell’abitazione principale, cioè quella dove si ha la residenza. Secondo quanto rilevato da Banca d’Italia, tra febbraio e luglio 2015, l’ammontare delle nuove erogazioni di mutui garantiti ha raggiunto quota 83 milioni di euro, mentre ulteriori 88 milioni sono in fase di erogazione.

Lo strumento, secondo quanto precisato di recente dalla stessa Banca d’Italia, offre la possibilità di richiedere una controgaranzia su mutui sino al 100% del valore dell’immobile (e quindi oltre l’80% previsto sinora dalla regolamentazione di vigilanza), purché non superiori a 250mila euro, e punta a favorire l’accesso al credito delle famiglie in difficoltà, in particolare giovani coppie, nuclei monogenitoriali con figli minorenni e giovani sotto i 35 anni con contratti di lavoro atipici che intendono acquistare la prima casa.

Per beneficiare dell’agevolazione, è necessario che alla data di presentazione della richiesta di mutuo non si sia proprietari di altri immobili residenziali, ad eccezione di quelli ricevuti in eredità in uso gratuito da fratelli o genitori. L’abitazione da acquistare non deve inoltre rientrare nelle categorie catastali A1 (abitazioni signorili), A8 (ville) e A9 (castelli, palazzi), né avere caratteristiche di lusso.

I moduli per inoltrare richiesta di accesso al Fondo sono disponibili sul sito di Consap (l’ente che lo gestisce), dove è possibile anche trovare l’elenco delle banche che hanno aderito alla convenzione (attualmente 142, pari a oltre il 60% del mercato bancario). La domanda permette la richiesta di accesso al Fondo a un massimo di due beneficiari. Altri richiedenti possono compilare ulteriori moduli. Il Fondo può contare su un plafond di 600 milioni di euro, capaci di garantire finanziamenti potenziali per circa 12-15 miliardi di euro.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 19 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy