02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui a tasso misto e piani bilanciati, soluzioni alternative per il rimborso

pubblicato da il 27 settembre 2016
Mutui a tasso misto e piani bilanciati, soluzioni alternative per il rimborso

Gli indici di riferimento per il calcolo degli interessi applicabili ai mutui bancari si confermano a settembre ancora favorevoli sia per chi sceglie il tasso fisso su base Eurirs sia per chi preferisce sfruttare al massimo il vantaggio attuale fornito da un mutuo a tasso variabile. A creare dubbi rispetto a questa scelta resta come sempre l’eventualità che il mercato cambi e che i tassi tornino a salire con ripercussioni sulla rata mensile. Vengono in aiuto in questo caso le opzioni di mutuo a tasso misto, studiate per lasciare aperta la possibilità di passare, a distanza di qualche anno, da un rimborso a tasso fisso ad uno a tasso variabile, e viceversa, così come di restare sulla scelta iniziale se si conferma la più conveniente.

Un’opzione di questo tipo è offerta da Mutuo Arancio a tasso fisso rinegoziabile di ING Direct, che prevede un primo periodo a tasso fisso e la possibilità di cambiare idea ogni 5 o 10 anni, alternativamente. Anche Cariparma Crédit Agricole propone un mutuo a tasso misto, Gran Mutuo Cambio Scelta, che permette il passaggio da una tipologia di tasso ad un’altra a finestre temporali ravvicinate, ogni 2 anni, mantenendo lo spread invariato sulla durata. Un altro esempio è Mutuo Opzione Fisso di Webank, che stabilisce un rimborso su base Eurirs + spread per i primi 5 anni e lascia poi al cliente la scelta se proseguire a tasso fisso o passare al tasso variabile su base Euribor 3 mesi. Lo spread resta comunque al valore stabilito inizialmente da contratto, al momento della sottoscrizione del mutuo.

Una soluzione alternativa, sempre orientata a sfruttare i vantaggi di entrambi i tassi, fisso e variabile, è il piano bilanciato proposto dal Mutuo Domus Intesa Sanpaolo per l’acquisto. Al momento della richiesta il cliente può scegliere quale quota del mutuo rimborsare a tasso fisso tra il 70%, il 60% e il 50% del totale, e rimborsare la percentuale rimanente a tasso variabile.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy