02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Imposta unica sulla casa, ritirato l’emendamento alla legge di Bilancio

pubblicato da il 17 novembre 2016
Imposta unica sulla casa, ritirato l’emendamento alla legge di Bilancio

E’ durata poche ore la proposta contenuta in un emendamento alla legge di Bilancio che prevedeva l’introduzione di un’imposta municipale unica sugli immobili (Imi) che accorpasse l’Imu (Imposta municipale propria) e la Tasi (Tassa sui Servizi Indivisibili). L’emendamento è stato infatti ritirato. Ad annunciarlo, il capogruppo Pd in Commissione Bilancio della Camera, nonché primo firmatario dell’emendamento, Maino Marchi, dopo aver constatato che l’Imi avrebbe comportato  “un aumento, seppure lieve, della tassazione per i cittadini”.

L’emendamento prevedeva l’applicazione della nuova tassa su tutti gli immobili, ad eccezione delle prime case e dei fabbricati rurali, calcolata secondo un’aliquota variabile tra l’8,6 per mille e l’11,4 per mille a discrezione dei Comuni. Sugli immobili di lusso, come ville e castelli, anche se abitazioni principali, l’aliquota era stata invece fissata tra il 5 e il 7 per mille.

Attualmente, le aliquote Imu e Tasi, sommate, non possono superare il 10,6 per mille, anche se, nel 2016, come già successo l’anno precedente, è stata data ai Comuni la facoltà di applicare uno 0,8 per mille addizionale a patto che i maggiori introiti  fossero utilizzati per eventuali agevolazioni fiscali sulle prime case. Ricordiamo che, per queste ultime, sia l’Imu che la Tasi sono già state abolite, a meno che non si tratti di abitazioni principali, classificabili come di lusso dal punto di vista catastale, che devono perciò continuare a versare le due imposte.

La proposta di una tassa unica era stata caldeggiata dall’Anci, l’Associazione nazionale dei Comuni italiani, con l’obiettivo di semplificare il sistema di tassazione. Contraria da subito Confedilizia che auspica invece una riduzione dell’imposizione fiscale della casa.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy