02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Un aiuto per pagare il mutuo, come funziona la garanzia mutuo prima casa

pubblicato da il 8 novembre 2016
Un aiuto per pagare il mutuo, come funziona la garanzia mutuo prima casa

Il Fondo di Garanzia per la prima casa prevede importanti vantaggi per chi deve acquistare o ristrutturare un immobile da adibire ad abitazione principale e necessita di un sostegno economico per l’accesso al finanziamento. Le agevolazioni prima casa previste dal fondo consentono di ottenere garanzie statali per un importo pari al 50% della quota capitale, per mutui erogati di valore non superiore a 250.000 euro. Vediamo quali sono i requisiti di accesso.

Possono richiedere l’accesso alla garanzia prima casa gli acquirenti di immobili che non siano classificati al catasto come A1, A8 oppure A9, che non rientrino nella categoria abitazioni di lusso. È possibile inoltre richiedere aiuto per la ristrutturazione e il miglioramento dell’efficienza energetica della casa principale, senza limiti di reddito.

Secondo quanto precisato dal Dipartimento del Tesoro, possono accedere al Fondo tutti coloro che alla data di richiesta del mutuo non risultino proprietari di altre abitazioni, fatta eccezione per gli immobili avuti per successione e utilizzati a titolo gratuito da un genitore o dai fratelli. È importante inoltre ricordare che alcune categorie di mutuatari hanno diritto a un tasso calmierato, mai superiore al Tasso Effettivo Globale Medio pubblicato trimestralmente dal MEF. Nello specifico, beneficiano di un tasso agevolato le giovani coppie composte da almeno un under 35 e conviventi da almeno due anni, i nuclei monogenitoriali con figli minori a carico, i giovani di età inferiore a 35 anni con un rapporto di lavoro atipico e infine coloro che hanno diritto ad alloggi popolari. Le banche aderenti al protocollo possono inoltre concedere facoltativamente e a condizioni personalizzate altre misure di aiuto al credito, come la sospensione temporanea dei pagamenti in caso di gravi difficoltà economiche del mutuatario.

La domanda di accesso al Fondo va presentata direttamente in banca, presso uno degli istituti aderenti all’iniziativa e perciò compresi nell’elenco fornito dal Consap o dal sito ufficiale dell’Associazione Bancaria Italiana.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy