89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

In costante crescita il ricorso al Fondo di Garanzia prima casa

pubblicato da il 10 dicembre 2015
In costante crescita il ricorso al Fondo di Garanzia prima casa

Ammontano a 304 milioni di euro i nuovi mutui erogati tra febbraio e ottobre grazie al Fondo di garanzia prima casa, mentre sono in fase di erogazione altri 34,5 milioni per un totale di 338,5 milioni di euro. E’ quanto comunicato dall’Associazione bancaria italiana che ha evidenziato come il Fondo stia contribuendo alla ripresa del mercato dei mutui che, sempre secondo i dati Abi, nei primi 10 mesi del 2015, ha registrato un incremento del 94,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Il Fondo di garanzia prima casa è uno strumento grazie al quale è possibile ottenere il rilascio da parte dello Stato di una garanzia sul 50% della quota capitale dei mutui ipotecari di valore non superiore a 250mila euro. L’iniziativa, alla quale hanno sinora aderito 142 banche (il 70% degli sportelli bancari), può contare su una dotazione di 600 milioni di euro, in grado di garantire finanziamenti potenziali per 12-15 miliardi di euro, e ha l’obiettivo di incentivare l’accesso al credito da parte delle famiglie in difficoltà.

Altri segnali positivi provengono dall’ultima rilevazione del barometro Crif che a novembre 2015 mostra una crescita della domanda dei mutui del 42,4% su novembre 2014 e del 55,1% se si considera l’arco temporale gennaio-novembre 2015 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Continua invece a diminuire l’importo medio richiesto che, nei primi 11 mesi, si è attestato  su 122.167 euro a fronte dei 124.242 euro richiesti mediamente nei primi 11 mesi del 2014, pari a un decremento dell’1,7%.

Secondo quanto dichiarato da Simone Capecchi, direttore sales & marketing del Crif la contrazione dell’importo medio richiesto si deve “sia al calo del prezzo degli immobili oggetto di garanzia ipotecaria sia all’atteggiamento prudenziale degli italiani, che in questa fase tendono a prediligere piani di indebitamento che gravino il meno possibile sul bilancio famigliare”.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy