89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Sospendere la rata del mutuo, come funziona e quanto costa?

pubblicato da il 16 febbraio 2015
Sospendere la rata del mutuo, come funziona e quanto costa?

In attesa che il concretizzarsi dell’accordo tra Ministero dell’Economia, ABI e Associazioni di Imprese e Consumatori definisca i termini della nuova moratoria sui mutui, annunciata dalla Legge di Stabilità 2015, è stata prorogata di tre mesi la possibilità, per famiglie e imprese, di ricorrere alla sospensione del mutuo nei termini stabiliti dal 2013 a oggi. Sarà dunque ancora possibile, fino al 31 marzo 2015, richiedere la sospensione per 12 mesi del pagamento della quota capitale dei finanziamenti in corso.

Negli ultimi anni una buona percentuale di famiglie e piccole medie imprese è ricorsa a questa soluzione per superare la flessione dovuta alla crisi economica. Ma in che cosa consiste tecnicamente la sospensione del mutuo, e quali sono i costi correlati a questa opzione?

Secondo quanto preannunciato, la moratoria 2015/2017 permetterà come unica opzione la sospensione, per un tempo prefissato, del pagamento della quota capitale, ma non degli interessi, che il mutuatario dovrà dunque continuare a corrispondere alla banca. Poiché gli interessi sono di norma stabiliti sull’intero debito residuo, e considerato che la sospensione inevitabilmente dilata i tempi del rimborso, è stato calcolato un costo aggiuntivo per il consumatore pari a circa il 10% sul mutuo iniziale.

La sospensione del mutuo può risultare più onerosa per chi ha scelto inizialmente il tasso fisso, che comporta, alla ripresa del rimborso rateale, il pagamento della differenza tra il valore aggiornato dell’indice Eurirs e quello stabilito al momento della stipula. In alcuni casi gli istituti di credito offrono la possibilità di rimborsare ratealmente a tasso zero gli interessi maturati nel periodo di sospensione.

Resta come sempre buona norma informarsi accuratamente e preventivare pro e contro dell’operazione, tenendo presente che i costi dipendono sempre in primo luogo dalla durata della sospensione. In aggiunta alle misure in arrivo, resta accessibile per tutto il 2015 il Fondo di Solidarietà per l’acquisto della prima casa.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy