89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Come calcolare la rata del mutuo: se la matematica non piace il web aiuta

pubblicato da il 15 gennaio 2015
Come calcolare la rata del mutuo: se la matematica non piace il web aiuta

Quando si è in procinto di chiedere un mutuo, è sempre bene calcolare in anticipo l’importo delle rate che si andranno a pagare ogni mese, trimestre, semestre o ogni anno (a seconda della periodicità stabilita) per verificare se, in base alla propria situazione reddituale, si è in grado di sostenere la spesa.

In Italia, il piano di ammortamento maggiormente utilizzato dalle banche e dagli istituti finanziari è il cosiddetto ‘piano di ammortamento alla francese’ o a ‘rata costante’. Questo sistema prevede rate di uguale importo per tutta la durata del rimborso, costituite da una quota interessi inizialmente molto alta, ma che diminuisce progressivamente, e da una quota capitale, inizialmente bassa che cresce con il passare del tempo. Ciò comporta una minore convenienza nel caso si decida di estinguere il prestito anticipatamente, dato che, durante i primi anni, viene rimborsata una parte considerevole di interessi e, di conseguenza, al momento dell’estinzione, il capitale da restituire risulta spesso ancora elevato.

Per quanto riguarda il calcolo della rata del mutuo vero e proprio, per i mutui a tasso fisso i parametri necessari alla definizione dell’ammontare sono: il capitale effettivamente mutuato, il tasso annuo di riferimento (Tan), lo spread applicato dalla banca, la periodicità delle rate e la durata del rimborso. Quindi, attraverso una formula matematica facilmente reperibile su internet è possibile determinare l'importo. L’operazione diventa un po’ più difficoltosa nel caso di mutuo a tasso variabile e registra perciò nel tempo delle oscillazioni. In tal caso, il più delle volte, il piano di ammortamento originario viene sostituito da uno nuovo, elaborato tenendo conto della variazione dei tassi.

Chi ha poca familiarità con i numeri può comunque farsi aiutare dal web. Sono infatti molti i siti che offrono la possibilità di conoscere l’ammontare delle singole rate, grazie a particolari software che effettuano il calcolo online automaticamente, non appena vengono inseriti negli appositi format i parametri richiesti.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Guide ai mutui

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy