89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Rapporto Nomisma: il mercato libero dell'energia conviene

pubblicato da il 30 maggio 2015
Rapporto Nomisma: il mercato libero dell'energia conviene

È dal primo luglio del 2007 che il mercato italiano dell’energia, in linea con il resto dell’Unione Europea, si è aperto alla concorrenza tra operatori privati, dando così la possibilità alle famiglie e ai piccoli consumatori di scegliere il proprio fornitore. Secondo un recente rapporto fornito da Nomisma Energia – società indipendente di ricerca in campo energetico e ambientale – ormai oltre un cliente residenziale su tre ha già scelto il mercato libero, sia per la luce che per il gas, il che vuol dire che circa 15 milioni di italiani hanno saltato il muro della maggior tutela amministrata dall’Authority, incoraggiati dalle tariffe sempre più favorevoli e innovative dei vari operatori.

Ciò che si evince dal rapporto di Nomisma è che il mercato libero risulta più conveniente rispetto al regime di maggior tutela (dove l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico stabilisce il prezzo ogni tre mesi), in quanto offre risparmi e vantaggi aggiuntivi. Stando infatti al comparatore on line ufficiale dell’Autorità per l’energia, a marzo 2015 ben 16 su 21 offerte gas sono economicamente più convenienti rispetto alla tariffa a maggior tutela e 13 tariffe su 21 per quanto riguarda l’energia elettrica.

Diversi sono i punti che rendono appetibili le offerte degli oltre 300 operatori attivi sul mercato libero. Per cominciare: il passaggio da un fornitore all’altro è sempre gratuito, non necessita di modifiche al contatore o agli impianti e la continuità del servizio durante il periodo della transazione è garantita dall’Autorità per l’energia. Il consumatore, inoltre, può esercitare il diritto di recesso e annullare il contratto senza penali né spese entro 14 giorni dalla sottoscrizione. A questi fattori si aggiungono altri benefici, che non riguardano solamente il prezzo per l’elettricità o il gas, come per esempio le polizze assicurative offerte gratuitamente da alcune compagnie – tra cui Eni, Enel Energia, Edison Energia o A2A Energia – contro eventuali guasti agli impianti o ancora i programmi fedeltà, che consentono di ottenere premi e sconti attraverso raccolte punti e concorsi di vario tipo.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy