89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Decreto del Fare: le misure in campo energetico

pubblicato da il 24 giugno 2013
Decreto del Fare: le misure in campo energetico

Dopo diversi giorni di attesa, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge “Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia” (n. 69 del 21 giugno 2013), ribattezzato Decreto del Fare.

Diverse le misure che riguardano il settore dell’energia, soprattutto per fare cassa. Si parte innanzitutto con l’immancabile aumento delle accise: benzina e gasolio ancora più cari dal 2014, per con un aumento di 75 milioni, ma solo per i piccoli consumatori.

Maggiore pressione fiscale anche per le imprese che operano nel settore dell’energia, con una estensione della Robin Tax alle imprese con più di 3 milioni di fatturato (prima erano 10) e 300mila euro di imponibile (prima era un milione). Le maggiori entrate previste sono di 150 milioni di euro nel 2015 e 75 milioni all’anno dal 2016.

Una parte dei soldi derivanti dall’aumento della Robin Tax saranno destinati alla riduzione della componente A2 della bolletta elettrica. Tuttavia, a quanto ammonteranno effettivamente le riduzioni non è dato ancora saperlo e dovrà essere indicato entro 60 giorni con un decreto del Ministero dell’economia. In ogni caso, si tratterà di una riduzione minima: nella migliore delle ipotesi, pochi euro all’anno a famiglia.

Piccole ma buone notizie per i consumatori anche nel caso dei sussidi all’elettricità prodotta da biocombustibili liquidi. In questo caso, non si tratta di risparmi, ma di mancati aumenti. Erano infatti già previsti per legge – ma non ancora attuati – aumenti in bolletta per 300 milioni di euro all’anno per far pagare alle famiglie anche questa fonte rinnovabile, di cui però sono emersi gli scarsi benefici ambientali. Il decreto ha così bloccato l’aumento, evitando un aggravio in bolletta di qualche euro all’anno a famiglia.

Tra le altre misure previste dal decreto, infine, la completa liberalizzazione del mercato del gas per tutte le utenze commerciali. Il servizio di maggior tutela diventa così riservato alle sole famiglie.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy