89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Bollette gas più leggere con il mercato europeo dell’energia

pubblicato da il 17 settembre 2015
Bollette gas più leggere con il mercato europeo dell’energia

I consumatori italiani potranno trarre grandi vantaggi in bolletta dall’integrazione dei singoli mercati nazionali all’interno un unico sistema europeo per il gas e, più in generale, per l’energia. A sostenerlo è l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, nel commentare la notizia dell’approvazione della delibera 436/2015/R/GAS sull’accesso delle “Borse terze” di altri paesi europei, attraverso il Gestore dei Mercati Energetici (GME), al mercato nazionale italiano. Una delibera che nasce dall’aggiornamento della convenzione tra il GME e Snam, oltre che dalle condizioni per l’accesso al Punto di Scambio Virtuale (PSV).


Cosa cambierà per i consumatori? Secondo l’authority, questo nuovo passo verso l’integrazione del mercato europeo avrà risvolti positivi sulle offerte gas nel vecchio continente, Italia compresa. In particolare, la delibera dovrebbe portare ad un ampliamento dell’offerta di prodotti a termine con consegna fisica del gas.


“Le nuove regole favoriranno lo sviluppo dell’offerta di prodotti a termine con consegna al PSV da parte dei soggetti che gestiscono piattaforme su cui sono negoziati prodotti con consegna fisica presso i principali hub del continente”, spiega la nota dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico . Un allargamento del mercato che, sempre a detta dell’authority, dovrebbe portare anche a una maggiore stabilità e prevedibilità dei prezzi all’ingrosso.


Per l’Italia si tratta di una notizia importante, anche in vista dell’obiettivo del 2018, con l’addio al mercato tutelato a favore del definitivo passaggio al mercato libero per le offerte gas e luce. Una transizione che, come in molti già sapranno, era stata inizialmente fissata a giugno 2015 per il gas e a giugno 2016 per l’energia elettrica, salvo poi subire un brusco rinvio per la possibile impennata dei prezzi. Uno slittamento voluto proprio dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, ora impegnata a preparare il terreno per un passaggio che non ammette più rinvii.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 19 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy