89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Stress test del gas: consumatori italiani al sicuro

pubblicato da il 21 ottobre 2014
Stress test del gas: consumatori italiani al sicuro

La Commissione europea ha appena pubblicato i risultati dello stress test relativo all’approvvigionamento di gas in Europa, effettuato nei mesi scorsi in vista della stagione fredda. Le notizie per i consumatori italiani sono buone: il mercato italiano è in grado di far fronte anche alle situazioni più critiche.

Il test consisteva nel simulare le contromisure disponibili in caso di interruzione delle forniture di gas provenienti dal principale fornitore europeo, la Russia, che da sola fornisce circa un terzo del fabbisogno UE. La Commissione ha ipotizzato due scenari: uno in cui il gas russo per sei mesi smette completamente di arrivare in Europa e uno in cui a interrompersi sono solo i flussi di gas russo attraverso l’Ucraina.

In entrambi i casi, i consumatori dell’Europa occidentale, tra cui quelli italiani, possono contare sull’aumento delle forniture provenienti via tubo dalla Norvegia e dal Nord Africa e via nave metaniera da tanti produttori in giro per il mondo, dal Qatar alla Nigeria. Inoltre, è possibile fare ricorso agli stoccaggi, che in vista dell’inverno sono oltre il 90% di riempimento. Qualche problema in più potrebbero invece averlo i Paesi dell’Europa orientale, che negli anni passati non hanno investito in nuove infrastrutture e che si trovano a dipendere da pochi gasdotti.

In caso di crisi, dunque, nessuno in Italia resterbbe al freddo. Ma sicuramente quasi tutti vedrebbero crescere la bolletta: per attrarre nuove forniture, infatti, le aziende europee sarebbero costrette a offrire di più ai fornitori, facendo salire rapidamente le quotazioni sulle borse del gas.

Nei mesi scorsi le bollette si erano alleggerite grazie al nuovo meccanismo di calcolo del prezzo introdotto dall’Autorità e collegato alle quotazioni spot. Ora però, proprio a causa di quel meccanismo, in caso di forte aumento delle quotazioni spot le conseguenze sulle bollette dei consumatori sarebbero dirette e di certo non trascurabili.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy