89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Risparmio energetico: un sistema rinnovabile al 100% è economicamente conveniente

pubblicato da il 9 maggio 2015
Risparmio energetico: un sistema rinnovabile al 100% è economicamente conveniente

Se la necessità di salvaguardare il pianeta riducendo le emissioni di CO2 nell’atmosfera non è finora stata un elemento sufficiente a spronare i governi di tutto il mondo verso l’uso di energie rinnovabili – si vedano i dubbi risultati ottenuti con il protocollo di Kyoto – una notizia recente potrebbe contribuire a un cambio di prospettiva nel settore del risparmio energetico. Stando al nuovo rapporto dell’Agenzia governativa francese per l’ambiente e la gestione energetica, infatti, l’uso di un mix energetico composto al 100% da rinnovabili raggiungerà nel giro di 35 anni costi uguali a quelli previsti dal mix energetico attuale, che vede la quota delle fonti di energia pulita limitata a circa il 40% del totale.

Il rapporto dell’agenzia francese – uno studio intitolato «Verso un mix elettrico al 100% rinnovabile nel 2050», reso pubblico lo scorso aprile – lascia infatti intravedere prospettive positive per la lotta al riscaldamento globale non solo sul piano etico-ambientale, ma anche a livello economico. Secondo l’indagine, un sistema basato al 100% sull’energia rinnovabile diventerà possibile ed economicamente interessante, almeno in Francia, entro il 2050. Questo anche prendendo in considerazione gli scenari meno favorevoli: nonostante eventuali condizioni meteorologiche estreme, norme più severe contro l’eolico, il solare e le reti ad alta tensione o rallentamenti futuri dello sviluppo tecnologico, fra pochi decenni l’onere per il consumatore sarà uguale a quello sostenuto attualmente, con il grande vantaggio però di rinunciare definitivamente alle emissioni di gas serra.

Il motivo di tale ottimismo dipende principalmente dal costo decrescente dell’energia eolica e solare: in prospettiva futura, il continuo abbassamento dei costi – unito all’aumento del prezzo del gas previsto per i prossimi anni e agli oneri crescenti del nucleare – renderà finalmente conveniente anche da un punto di vista monetario l’uso delle energie pulite. Un cambio di prospettiva che non potrà che incentivare, al di qua e al di là dell’oceano, il già intenso dibattito in corso sui temi caldi dell’energia e del riscaldamento globale.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy