89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Terna: consumi di energia in crescita a novembre

pubblicato da il 17 dicembre 2015
Terna: consumi di energia in crescita a novembre

L’inverno si avvicina e, come da tradizione, tornano a crescere i consumi di energia. A dirlo è Terna, la società che gestisce la rete elettrica italiana, in base all’analisi dei dati relativi allo scorso mese di novembre: domanda in crescita dello 0,9% rispetto allo stesso mese del 2014. Dati che si mantengono in positivo anche considerando variabili come le differenze di calendario e la temperatura media che influiscono solo per lo 0,3%, portando la variazione effettiva su base annua al +0,6%.

Guardando all’intero 2015, ormai agli sgoccioli, nei primi undici mesi dell’anno la domanda di elettricità risulta in crescita dell’1,6% rispetto al 2014. Anche in questo caso, i dati “ripuliti” dalle variabili di calendario e temperatura mantengono il trend positivo, attestando l’incremento annuo all’1,4%.

Dove si consuma più energia? Sempre secondo i dati raccolti da Terna, questa la distribuzione dei 25,7 miliardi di kWh consumati a novembre 2015: 47,4% al Nord, 29,6% al Centro e 23,0% al Sud. Analizzando i trend, i maggiori aumenti della richiesta di elettricità si sono registrati al Centro con il +2,7%, a seguire il Sud con il +2,1%, mentre al Nord si pasa addirittura al segno negativo con il -0,3%.

Quanto siamo autosufficienti sul piano energetico? A novembre, la produzione nazionale di elettricità è riuscita a coprire l’81,1% del fabbisogno e si è quindi dovuto attingere da risorse esterne: il 18,9% proviene dal saldo dell’energia scambiata con l’estero. A proposito di autosufficienza energetica, rispetto a novembre 2014, il nostro Paese ha prodotto lo 0,6% in meno, ma i dati positivi ci sono.  Cresce il ruolo delle fonti rinnovabili, soprattutto del fotovoltaico con il +33,8%: a fronte del calo dell’energia proveniente da idroelettrico (-41,2%) ed eolico (-6,3%), salgono termico (+11,5%) e geotermico (+8,5%) all’interno di un panorama in continua evoluzione.

Chiudiamo con una curiosità: a novembre, il giorno in cui si sono registrati i maggiori consumi è stato mercoledì 25, alle ore 18:00.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 18 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy