89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Evasione fiscale, al via la seconda fase della Superanagrafe

pubblicato da il 9 aprile 2014
Evasione fiscale, al via la seconda fase della Superanagrafe

Dopo la prima ondata di ispezioni avvenuta a fine gennaio con la raccolta dei dati dei contribuenti relativi al 2011, la Superanagrafe ha iniziato a operare sui dati del 2012, comunicati per legge entro il 31 marzo all’Agenzia delle Entrate da banche e intermediari finanziari. La ricerca di irregolarità palesi e di anomalie spie di una probabile evasione prevede una verifica serrata di numerose informazioni, non solo sui conti correnti, ma anche su carte e prodotti finanziari, oro e preziosi. Vediamo più nel dettaglio quali dati passeranno sotto la lente del fisco.

Conti correnti: verrà controllato il saldo contabile a inizio e fine 2012, e confrontato il totale degli accrediti e degli addebiti dello stesso anno.
Carte di pagamento: sarà esaminato l’uso del plafond di spesa a inizio e a fine 2012, e l’importo totale degli acquisti dell’anno con carte di credito e bancomat. Sotto controllo anche l’ammontare delle ricariche delle carte prepagate. Per le prepagate non ricaricabili si valuta l’importo totale relativo alle carte utilizzate nell’anno.
Conti deposito di titoli e obbligazioni: il controllo fiscale avverrà sul controvalore del titoli a inizio e fine anno, e sul totale degli acquisti (rinnovi esclusi) e dei disinvestimenti del 2012. Per i conti deposito a risparmio libero o vincolato verranno esaminati i saldi contabili a inizio e fine 2012 e il totale di addebiti e accrediti.

Sarà verificato il numero di accessi alle cassette di sicurezza, l’ammontare delle operazioni extra-conto e il totale delle operazioni di compravendita di oro e preziosi nell’anno. Sotto osservazione anche il numero di contratti derivati stipulati e il valore dei contratti aperti e chiusi nel 2012, gli importi di certificati di deposito e buoni fruttiferi, accensioni, estinzioni e il numero totale. Per concludere il fisco esaminerà l’ammontare a inizio e fine anno dei contratti di gestione, l’importo totale di sottoscrizioni e rimborso di quote, mentre per le gestioni patrimoniali il valore globale del patrimonio a inizio e fine anno, apporti ed estinzioni.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Banche e finanziarie

Su Facile.it puoi confrontare i prodotti delle migliori banche e finanziarie operanti in Italia.

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo dei conti.

Guide ai conti