89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Conti correnti tradizionali, convengono sempre meno

pubblicato da il 26 giugno 2013
Conti correnti tradizionali, convengono sempre meno

Tempi bui per chi è titolare di un conto corrente tradizionale. L’ultima inchiesta condotta dai giornalisti del Corriere della Sera punta il dito contro alcune grandi banche tradizionali (Unicredit, Intesa Sanpaolo, Ubi, Mps, e Bnl), ree di aver alzato troppo i costi e ridotto invece i tassi di interesse e i vantaggi per i clienti.

Quel che sembra evitante è che i conti correnti delle banche classiche sono poco vantaggiosi. L’analisi del Corsera condotta sulle cinque banche in questione rivela un tasso creditore medio pari allo 0,006%, praticamente zero: anzi, considerando il bollo da 34,20 euro ci rendiamo conto che per molti conti correnti depositare somme (anche ingenti) è praticamente inutile (si guadagnerebbe un euro – scrivono sul Corriere – depositando almeno 16.700 euro!). Di contro, però, l'interesse passivo medio che è costretto a pagare chi va in rosso col conto e non ha un fido è salito, in un anno solo, dal 14,5% al 19,8%. La strategia dichiarata delle banche è quella di stimolare la creazione di fidi, anche per importi piccoli, ma ciò non toglie la difficoltà per il cliente di gestire oneri così gravosi.

In soldoni, ad una famiglia tipo un conto corrente tradizionale costa 99 euro l’anno: una cifra elevata – soprattutto se confrontata con i costi prossimi allo zero di molti conti correnti online – che sale ulteriormente quando si ha bisogno di effettuare bonifici (quelli effettuati in contanti allo sportello, oppure da un’altra banca, arrivano a costare mediamente, ben 5,8 euro), addebitare in conto l’affitto da pagare (2,5 euro), usare la carta di credito o prelevare con il Bancomat da altri istituti bancari (1,6 euro in media).

Una situazione piuttosto pesante, soprattutto in tempi di crisi in cui la famiglia italiana tira la cinghia su ogni aspetto della sua gestione quotidiana. Cambiare conto corrente potrebbe essere una scelta plausibile.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Banche e finanziarie

Su Facile.it puoi confrontare i prodotti delle migliori banche e finanziarie operanti in Italia.

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo dei conti.

Guide ai conti