89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Bozza del “collegato”, cosa cambia per i conti correnti

pubblicato da il 7 novembre 2013
Bozza del “collegato”, cosa cambia per i conti correnti

Qualche settimana fa avevamo presentato le novità più importanti per conti correnti e conti deposito inserite all’interno della legge di stabilità, sottolineando come la manovra debba compiere il suo iter parlamentare prima di dichiararsi legge (scadrà alla fine della settimana il termine per la presentazione degli emendamenti al testo). In queste ore, intanto, è stato presentato il disegno di legge collegato: 16 articoli che parlano di sviluppo economico e semplificazione.

Il DDL, tra le altre cose – tra cui segnaliamo l’istituzione di un credito di imposta sulle aziende che fanno ricerca – rafforza le scelte del decreto Bersani, rendendo più agevole la vita dei sottoscrittori di un conto corrente. La bozza di decreto, infatti, interviene in merito alle procedure di trasferimento del conto corrente da banca a banca: si ribadisce che non devono esserci spese per il cliente che sceglie di cambiare banca, ma si prevedono tempi più brevi perché le due banche si “parlino” in maniera tale da velocizzare lo spostamento delle domiciliazioni e degli altri ordini periodici di pagamento verso il nuovo istituto bancario scelto.  Nel dettaglio, la nuova banca deve attivarsi entro un giorno lavorativo dalla data della domanda del suo cliente e fare richiesta delle informazioni utili al vecchio istituto; questo, dal canto suo, avrà sette giorni per adempiere al suo compito e trasferire tutti gli ordini di pagamento. Dopo il settimo giorno l’istituto di origine non potrà ricevere bonifici né predisporre pagamenti in nome del suo (ormai ex) cliente e dovrà trasferire l’eventuale saldo attivo verso il nuovo conto, chiudendo definitivamente il conto corrente.

In aggiunta a queste novità, si ribadisce il divieto di addebitare al cliente le varie spese per consentire questi cambiamenti, anche nel caso in cui questi non sia una persona fisica ma una piccola o media impresa.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Banche e finanziarie

Su Facile.it puoi confrontare i prodotti delle migliori banche e finanziarie operanti in Italia.

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo dei conti.

Guide ai conti