02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Carte ricaricabili: costi, servizi e plafond disponibili

pubblicato da il 25 luglio 2016
Carte ricaricabili: costi, servizi e plafond disponibili

Una carta ricaricabile è un’opzione di pagamento molto utile e diffusa per gli acquisti on line e per avere un’alternativa al contante quando si viaggia. Ne esistono di diversi tipi con funzionalità più o meno ampie, adatte in alcuni casi anche ai clienti più giovani che ancora non hanno un conto corrente ma possono iniziare a gestire entrate e piccoli risparmi.

La convenienza e l’utilità di una prepagata si misura su vari parametri, a partire dal canone annuo, non sempre richiesto, passando per i costi di attivazione e soprattutto di ricarica. Viene data talvolta al cliente la possibilità di scegliere il circuito di attivazione, Visa o MasterCard, mentre in altri casi è prestabilito. Se si viaggia spesso è utile verificare l’operatività della carta e i costi applicati a pagamenti e prelievi. Per gli acquisti in Internet, uno degli utilizzi più diffusi della carta ricaricabile, è consigliato confrontare le soluzioni esplicitamente adatte a questo scopo e dotate di sistemi di pagamento securizzato. In base all’uso a cui è destinata la prepagata è infine utile verificare il plafond massimo ricaricabile.

ING Direct offre in abbinamento a Conto Corrente Arancio una ricaricabile attiva su circuito MasterCard, senza canone, con un plafond massimo di 4.500 euro. Le prime 5 ricariche di ogni anno sono gratuite, poi il costo è di 1 euro a operazione. Per i prelievi in Italia si applica una commissione di 2 euro e non ci sono limiti di importo. L’applicazione dedicata e un servizio di SMS alert, facoltativo e proposto al costo di 50 centesimi al mese, consentono di controllare i movimenti per un maggiore sicurezza.

CartaSi propone la prepagata &Si, senza canone, al costo di attivazione di 7 euro. La carta vale 5 anni e ha una capienza massima di 12.500 euro, senza appoggiarsi necessariamente a un conto corrente. I prelievi in Italia hanno una commissione di 2 euro, all’estero 4 euro. La carta può essere attivata su circuito MasterCard o Visa Electron ed è dotata di tecnologia Chip&Pin contro le contraffazioni e l’uso non autorizzato. Il servizio SMS di sicurezza per monitorare i movimenti è automatico e gratuito.

Per quanto riguarda i costi di ricarica sono pari a 2 euro ad operazione sul portale web e via bonifico, 2,50 euro in ricevitoria SisalPay e all’ATM QuiMultibanca.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Tutti i prodotti

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Guide alle carte