89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Carte di credito flessibili con opzione rateale, esempi a confronto

pubblicato da il 1 febbraio 2016
Carte di credito flessibili con opzione rateale, esempi a confronto

Tra i diversi strumenti di pagamento elettronici alternativi ai contanti, carte di debito, carte di credito e prepagate, diverse banche e finanziarie propongono soluzioni revolving, vale a dire carte che consentono l’addebito rateale della somma spesa per gli acquisti, messa a disposizione anticipatamente con un meccanismo simile a quello del fido bancario. Una carta revolving è una forma di credito in molti casi più semplice da ottenere e che aggiunge flessibilità nei pagamenti rispetto all’addebito a saldo della normale carta di credito, ma è importante tenere presente che gli interessi applicati sono notevolmente più elevati di un prestito personale. Generalmente la maggior parte delle carte sul mercato non sono esclusivamente revolving, ma consentono il rimborso a rate come alternativa al rimborso a saldo.

Carta Explora di American Express è un esempio di carta di credito con due opzioni di rimborso, a saldo o a rate. Si può passare da una modalità all’altra ogni mese contattando il servizio clienti. La carta non ha spese di attivazione ed è a canone zero il primo anno, poi ha un costo fisso annuale di 35 euro. Il fido concesso inizialmente è di 1.500 euro, il TAEG applicato al rimborso è pari al 23,69%. A partire da un importo minimo stabilito da contratto il cliente può scegliere di rimborsare in modalità revolving una somma fissa prestabilita ogni mese o una percentuale del saldo. La carta è attiva su circuito AEC. Ai prelievi in Italia si applica una commissione del 3,9%.

Anche Findomestic Carta Nova, soluzione a canone zero attiva su circuito MasterCard, permette di scegliere tra il normale rimborso a saldo e il rimborso rateale. Il plafond massimo è fissato a 1.500 euro e il TAEG applicato al rimborso è del 21,28%. Carta Nova consente prelievi in Italia senza commissioni. Nel momento in cui si effettua un acquisto è possibile scegliere direttamente sul POS utilizzato la tipologia di pagamento: a credito, vale a dire a rate mensili, o a fine mese, in un’unica soluzione.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Tutti i prodotti

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Guide alle carte