89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Carte di credito, crescono i consumi

pubblicato da il 3 aprile 2015
Carte di credito, crescono i consumi

Nonostante la tradizionale poca dimestichezza degli italiani nei confronti dei pagamenti virtuali – di cui abbiamo parlato più volte – la lettura di alcuni recenti dati ci permette di sorridere: a febbraio 2015 i consumi pagati con carta di credito sono cresciuti, in volume, del 9,1% in un anno.

A dirlo è il Barometro Cashless dell'Osservatorio Acquisti di CartaSi divulgato nelle scorse settimane: complice un febbraio 2014 non particolarmente positivo per quanto riguarda l’utilizzo delle carte di credito, la differenza registrata quest’anno è evidente, soprattutto se si confrontano altre interessanti variabili. Nel dettaglio gli acquisti online hanno visto una crescita pari al +19,3%, a cui fa il paio la ripresa del canale “fisico” (vale a dire l’utilizzo delle carte di credito in negozio): dopo un -6.1% registrato un anno fa siamo al +6,8% rispetto al 2014.

Ma a cosa si deve questa crescita? In primis a tre macro-categorie: servizi vari (tra cui l’acquisto di biglietti online e il ricorso a servizi medico-sanitari, cresciuti del 23,8%), il dettaglio non alimentare (+13,8%, dovuto per il 60% agli acquisti online) e il pagamento di alberghi e ristoranti (+11,8%). Crescono nella media (+9,5%) gli acquisti della categoria Informatica e beni digitali e del 9,30% quelli relativi agli Elettrodomestici. A seguire, tra i meno determinanti per il settore, troviamo le categorie Gioiellerie (+9,1%), Farmacie (+11,8%), Grandi magazzini (+8,0%) e Profumerie (+10,6%).

Il volume complessivo cresce perché segnano numeri positivi tanto la spesa media pro-capite (+4,4%) quanto il numero dei titolari spendenti (+4,5%). Se però la prima variabile aveva segnato un’inversione di tendenza già a partire dalla primavera scorsa, è la seconda a pesare di più in questa crescita, vista la sua accelerazione registrata a partire da novembre 2014. Si torna a spendere, quindi? Più che altro, ciò che aumenta è la frequenza con cui effettuiamo dei pagamenti: dato, questo, comunque positivo perché relativo a tutta Italia – anche se è meno forte nel Sud – con il picco della Toscana, in cui la crescita registrata è stata del 12%.

In numeri: a febbraio 2015 la spesa complessiva con carta di credito ammontava a 6,1 miliardi di euro: di questi, 1,2 miliardi sono stati spesi attraverso i canali di ecommerce, la somma restante attraverso i canali di spesa tradizionali.  

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Tutti i prodotti

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Guide alle carte