89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Scatola nera per le auto: la pagheranno gli automobilisti?

pubblicato da il 6 dicembre 2013
Scatola nera per le auto: la pagheranno gli automobilisti?

La scatola nera per le auto è, sulla carta, un eccellente strumento che, azzerando o comunque limitando tantissimo le truffe ai danni delle compagnie, dovrebbe garantire una sensibile diminuzione delle tariffe RC Auto. Eppure, nonostante questa incoraggiante premessa e l’esistenza della Legge n. 27 del 2012 che ne ha regolamentato l’utilizzo, la diffusione della scatola nera resta molto scarsa. E il motivo è presto detto: nessuno vuole sobbarcarsi il costo dell’installazione né tantomeno delle eventuali spese relative alla disinstallazione, sostituzione, riparazione e portabilità del dispositivo.

In realtà, secondo la legge sopra citata, dovrebbero essere le assicurazioni ad assumersi tutti gli oneri dell’installazione della scatola nera. Ma da quell’orecchio le compagnie non ci sentono, lamentando costi troppo alti (si parla di circa 80 euro a veicolo) e preferendo invece spingere i clienti a farlo a proprie spese proponendo in cambio sconti sulle polizze. Una situazione paradossale da cui, secondo non confermate ma piuttosto insistenti voci di corridoio, si potrebbe presto uscire con una modifica della legge che piacerà ben poco agli automobilisti.

Infatti, secondo quanto si mormora, le società assicurative saranno costrette a fornire due tipi di RC Auto, una normale e una con scatola nera (quindi niente obbligatorietà), ma il costo dell'installazione dell’apparecchio sarà totalmente a carico del cliente! Quindi ogni automobilista che deciderà di montare la scatola nera sulla propria vettura pagherà subito 80 euro, ottenendo nel contempo uno sconto del 10% sulla tariffa RC Auto. In realtà l’investimento iniziale potrebbe anche convenire, visto che va spalmato su più anni, ma tutto dipende da quanto si paga ogni anno di assicurazione. Tenendo comunque presente che nulla è ancora trapelato su chi pagherebbe l’eventuale disinstallazione della scatola nera o la riparazione in caso di rottura.

In ogni caso, qualora le indiscrezioni fossero confermate, per le compagnie si tratterrebbe di una vittoria su tutti i fronti: installazione a carico dei clienti e possibilità di controllare efficacemente gli automobilisti e le dinamiche dei sinistri. Niente male.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni