89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Rc auto: in Italia le tariffe più alte d’Europa

pubblicato da il 15 gennaio 2014
Rc auto: in Italia le tariffe più alte d’Europa

L’ultimo studio sulle tariffe Rc auto in Italia, realizzato dal Boston Consulting Group per conto dell’Ania, ha fornito risultati drammaticamente inequivocabili sull’ingiusta, seppur scontata, differenza dei costi delle polizze tra il nostro Paese e il resto d’Europa. In Italia il prezzo medio della polizza Rc auto per cliente è infatti di 491 euro, ben 231 euro in più rispetto alla media di 278 euro riscontrata nei quattro maggiori paesi europei: Francia, Germania, Regno Unito e Spagna. Se si prendono in considerazione soltanto le auto, gli italiani pagano 526 euro, mentre nelle suddette nazioni si scende a 291 euro. Per le moto siamo a 279 euro in Italia contro 150 euro.

Il dato allarmante ha provocato il deciso intervento di Giovanni Pitruzzella, presidente dell'Antitrust, secondo cui la situazione è diventata ormai insopportabile per tutti i consumatori. L’aumento indiscriminato delle tariffe Rc auto, ha spiegato il Garante, è dovuto a una molteplicità di fattori tra cui le frodi, senza contare che persiste da anni un problema dei costi dei risarcimenti a causa delle entità previste dalle tabelle specifiche. Pitruzzella ha però puntato l’indice anche verso le compagnie di assicurazioni che non fanno ancora abbastanza: “Le assicurazioni hanno avuto dei comportamenti non particolarmente efficienti in questa lotta”, ha spiegato, “quindi molte delle misure del Governo, se correttamente attuate, possono servire ad affrontare correttamente il problema. Va continuato il processo di riforma del mercato Rc auto”.

Le compagnie però non ci stanno a essere indicate come le principali responsabili di tali maggiorazioni, ricordando che le frodi, elemento tipicamente italiano, incidono per il 40-45% sull'aumento dei prezzi. Anche la cattiva condotta alla guida, che comprende l'uso indiscriminato del cellulare e il non-uso delle cinture posteriori, vale da sola il 25-30% degli aumenti. E intanto, come se non bastasse, l'Osservatorio nazionale di Federconsumatori prevede nel 2014 nuovi incrementi delle tariffe Rc auto di circa il 5%, pari a 53 euro a consumatore. Dal 1994, anno in cui il settore è stato privatizzato, ad oggi i costi delle polizze per una vettura di cilindrata media sono aumentati di oltre il 254%.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni