89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazioni auto online meglio di quelle tradizionali: lo dicono i consumatori

pubblicato da il 22 maggio 2015
Assicurazioni auto online meglio di quelle tradizionali: lo dicono i consumatori

I consumatori italiani preferiscono le assicurazioni auto online a quelle tradizionali; è il risultato, neanche troppo sorprendente, di un’indagine promossa da Reputation Manager, società leader nell’analisi della reputazione dei brand, in collaborazione con la rivista Azienda Banca, dopo aver analizzato le conversazioni sul web relative alle polizze RC auto. Il 46% ritiene che internet sia ormai diventato uno strumento primario di supporto nella scelta dell’assicurazione auto e un mezzo veloce per confrontare la convenienza delle offerte proposte dalle varie compagnie. Il 32% è invece ancora diffidente, mentre il 22% si dichiara neutro.

Il boom delle assicurazioni auto online è sicuramente dovuto al moltiplicarsi, in questi ultimi anni, dei siti web che consentono all’utente di richiedere in pochi minuti un preventivo e mettere a confronto numerose offerte: un fenomeno che ha avuto anche il merito di incrementare la competitività tra le varie imprese, per la soddisfazione di buona parte dei consumatori. Internet, però, è anche il luogo privilegiato dagli automobilisti per confrontarsi sul tema RC auto: il 55%  lo fa attraverso i forum, con discussioni che spaziano principalmente dal rincaro delle tariffe alla gestione dei sinistri, mentre altri utilizzano testate giornalistiche (20%), blog (14%) e portali tematici dedicati al mondo dell’auto o delle assicurazioni (11%).

Il prezzo delle assicurazioni auto è senza dubbio l’argomento più discusso online (ne parlano il 35%), davanti alle condizioni e all’informativa contrattuale (31%), alla gestione dei sinistri (14%) e all’accessibilità dei preventivi (10%). Molti utenti lamentano i costi elevati delle polizze e accusano  le compagnie di creare cartelli e di mettersi d’accordo per aumentare ogni anno le tariffe. Un aspetto che invece viene accolto positivamente nell’ottica del risparmio, è l’introduzione della cosiddetta scatola nera, anche se per alcuni rappresenta un’invasione della privacy. Particolare attenzione sta riscontrando ultimamente la dematerializzazione dell’attestato di rischio e del tagliando sul parabrezza, che fa sperare in un abbassamento dei prezzi. Infine una delle discussioni più frequenti riguarda anche il trasferimento della classe di merito fra parenti.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni