02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Polizze RC auto vendute su siti internet sospetti: il richiamo dell’IVASS

pubblicato da il 17 maggio 2013
Polizze RC auto vendute su siti internet sospetti: il richiamo dell’IVASS

Più volte l’IVASS è intervenuta in passato a segnalare la commercializzazione di polizze RC auto contraffatte da parte di compagnie assicurative “fantasma”. È forse la prima volta, però, che l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni sposta la sua attenzione sulla rete, individuando e segnalando tre siti web molto sospetti che effettuano l’attività di vendita di contratti d’assicurazione via internet senza avere le autorizzazioni necessarie, quindi a forte rischio di truffa. I siti in questione sono:

  • www.emissione5giorni.com
  • www.polizza5giorni.it
  • www.privatimport.it

Questi siti commercializzano polizze RC auto, anche aventi durata temporanea (cinque giorni), ma non consentono l’identificazione degli intermediari né l’accertamento della relativa iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi.

L’IVASS a questo proposito ricorda che i siti web che esercitano l’attività di intermediazione tramite internet devono sempre indicare i dati identificativi dell’intermediario, l’indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo di posta elettronica, il numero e la data di iscrizione al Registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi nonché l’indicazione che l’intermediario è soggetto al controllo dell’Autorità sulle assicurazioni.

Inoltre per gli intermediari del SEE abilitatati ad operare in Italia, il sito web deve riportare, oltre ai dati identificativi e ai vari recapiti, anche l’indicazione dell’eventuale sede secondaria nonché la dichiarazione del possesso dell’abilitazione all’esercizio dell’attività in Italia, con l’indicazione dell’Autorità di vigilanza dello Stato membro di origine.

L’omissione di anche uno soltanto dei requisiti richiesti deve far scattare il campanello d’allarme, perché al 99% potrebbe significare che i siti web in questione non siano conformi alla disciplina in tema di intermediazione assicurativa, con il serio rischio di esporre i consumatori al rischio di stipulazione di polizze contraffatte.

L’IVASS raccomanda sempre di adottare le opportune cautele nella sottoscrizione tramite internet di contratti assicurativi, soprattutto se di durata temporanea verificando, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessi da imprese o intermediari regolarmente autorizzati, tramite  la consultazione degli appositi elenchi presenti sul sito www.ivass.it, oppure telefonando al Contact Center dell’IVASS al numero verde 800-486661 (lunedì-venerdì ore 9-13) o negli altri orari al numero a pagamento 06-421331.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni