89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Procedura di conciliazione RC auto: accordo tra ANIA e consumatori

pubblicato da il 14 novembre 2012
Procedura di conciliazione RC auto: accordo tra ANIA e consumatori

Raggiunto tra l’ANIA e 17 associazioni dei consumatori un intelligente accordo che limiterà al minimo le liti sui risarcimenti delle RC auto, mediante il rilancio della procedura per la conciliazione delle controversie che derivano da sinistri. L’intesa è utile soprattutto per le compagnie che nel primo semestre del 2012 hanno dovuto pagare sanzioni pari a 29 milioni di euro per ritardi nell’indennizzo e per rimborsi inferiori alle attese. Ma con la procedura di conciliazione si dovrebbe finalmente porre fine a questo “bagno di sangue” di carattere economico che ovviamente non giova a nessuno.

L’accordo prevede che d’ora in poi le associazioni dei consumatori possano interloquire direttamente con le società assicurative per aiutare un proprio assistito e sistemare eventuali controversie sorte nella gestione di un sinistro. In questo modo le compagnie eviteranno lunghi e controproducenti contenziosi che generano effetti negativi sia a livello economico che di immagine. Insomma, la via conciliativa è senza dubbio da preferire a quella giudiziale (nonostante l’istituto della mediazione nelle controversie civili e commerciali sia stato recentemente ritenuto facoltativo e non obbligatorio), come del resto suggeriva il documento “Assicurazione RC auto: proposte di intervento finalizzate al contenimento dei costi e dei prezzi” firmato nel 2011 da assicuratori e consumatori e che, non si sa bene per quale motivo, era fin qui rimasto lettera morta.

Dal punto di vista pratico l’accordo ANIA-Consumatori prevede sia l’aggiornamento dell’applicazione informatica destinata all’utilizzo della procedura di conciliazione sia l’avvio di una corretta campagna d’informazione che avvisi dell’esistenza di tale procedura. I due organismi dovranno inoltre formare insieme le figure dei conciliatori che saranno chiamati a risolvere le controversie sui sinistri.
Spetterà inoltre a un comitato paritetico di prossima istituzione, composto da quattro rappresentanti delle compagnie d’assicurazione e altrettanti delle associazioni dei consumatori, mettere in pratica tutti gli adempimenti organizzativi (ed eventuali iniziative connesse) per la completa realizzazione dell’accordo.

Le associazioni dei consumatori che hanno aderito all’intesa sono Acu, Adiconsum, Adoc, Assoconsum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Casa del Consumatore, Centro Tutela Consumatori Utenti, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni