02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione viaggio: arriva la copertura assicurativa per gli host di Airbnb

pubblicato da il 23 ottobre 2015
Assicurazione viaggio: arriva la copertura assicurativa per gli host di Airbnb

Il variegato panorama che ruota intorno all’assicurazione viaggio si arricchisce di una nuova polizza con l’arrivo in Italia di Protezione Assicurativa Host, la copertura assicurativa per gli host di Airbnb, l’ormai diffusissima piattaforma per la prenotazione di alloggi in tutto il mondo.

In particolare questa protezione fornisce un’assicurazione di responsabilità primaria a locatori e proprietari di alloggi (coloro che Airbnb definisce “host”), fino a un massimo di 1 milione di dollari per evento, in caso di rivendicazione di danni fisici subiti da uno o più ospiti durante un soggiorno o in caso di danni arrecati alla proprietà. Si differenzia dalla Garanzia Host e dal deposito cauzionale, entrambi già previsti dal regolamento di Airbnb, poiché la prima copre solo i danni agli oggetti di proprietà degli host causati dagli ospiti, mentre il deposito protegge dai piccoli incidenti che possono accadere durante un soggiorno.

La polizza assicurativa del programma di Protezione Assicurativa Host è fornita dalla compagnia Lloyd’s of London. Airbnb è il titolare della polizza e gli host sono le parti assicurate. La copertura viene offerta agli host nel momento stesso in cui pubblicano un annuncio, senza alcun costo od obbligo di pagare un premio assicurativo (sarà poi un perito, eventualmente, si farà carico del caso portandolo a risoluzione in accordo con le politiche di Airbnb). Viceversa per rinunciare alla copertura basta semplicemente disattivare l’account su Airbnb.

La polizza Protezione Assicurativa Host non si applica in caso di specifici atti intenzionali (da parte dell’host o di qualsiasi altra parte assicurata) quali assalti, percosse e abusi o molestie sessuali, o di responsabilità sorte da perdita di guadagni, danni personali e di immagine, funghi o batteri, cartongesso cinese, malattie trasmissibili, atti di terrorismo, responsabilità del prodotto, inquinamento e amianto, piombo o silice.

Disponibile per chi fa un viaggio negli USA già dallo scorso gennaio, la Protezione Assicurativa Host dal 22 ottobre 2015 è stata estesa anche agli host di Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, India, Irlanda, Italia, Nuova Zelanda, Olanda, Portogallo, Regno Unito, Singapore e Spagna.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni