89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Pokémon Go pericoloso per chi guida: serve un'assicurazione?

pubblicato da il 22 luglio 2016
Pokémon Go pericoloso per chi guida: serve un'assicurazione?

L'app Pokémon Go è uscita soltanto da una settimana ma ha già causato numerosi problemi, al punto che in varie parti del mondo è dovuta intervenire la polizia con energici appelli per spiegare che il gioco della Nintendo va utilizzato con la massima attenzione, altrimenti si corre il rischio di mettere in serio pericolo l'incolumità propria e altrui. Si esagera? Mica tanto. Anzi, continuando di questo passo sarà presto necessario creare una nuova garanzia facoltativa per l'assicurazione auto contro gli incidenti provocati dai giocatori di Pokémon Go!

Per coloro, e forse ce ne sono ancora, che non sanno neanche di cosa stiamo parlando, spieghiamo che Pokémon Go è un gioco per dispositivi mobili il cui scopo è catturare i simpatici mostriciattoli colorati che vengono proiettati con estremo realismo nell’applicazione fotocamera del telefonino: per catturare tutti i Pokémon i giocatori devono avventurarsi fisicamente nei luoghi più disparati come strade, parchi, metropolitane, giardini, parcheggi, spiagge, tunnel e così via. L'app è senza dubbio molto divertente, ma se non viene usata con la dovuta cautela rischia di diventare molto pericolosa. Pochi giorni fa, per esempio, un automobilista di Baltimora intento a scovare i Pokémon mentre stava guidando, non si è accorto di una vettura della polizia parcheggiata sul ciglio della strada, centrandola in pieno!

Per fortuna nel caso specifico non si è fatto male nessuno, ma per evitare futuri guai la polizia locale ha indetto una conferenza stampa spiegando che Pokémon Go è un bel gioco, ma non lo è più se viene praticato alla guida di una vettura. Ovviamente le raccomandazioni alla massima prudenza valgono non solo per i conducenti ma anche per i pedoni, come recita il punto principale di un vademecum che la polizia spagnola ha redatto e diffuso sui social per “regolamentare” l'utilizzo dell'applicazione: “Attento, stai giocando nel mondo reale. Non guardare solo lo schermo del telefonino, ma osserva anche ciò che sta accadendo intorno a te: passaggio di altri pedoni, semafori, automobili, segnali stradali. Non provocare e non diventare vittima di incidenti'.

La distrazione viene giustamente considerata il pericolo numero uno: concentrarsi in modo troppo ossessivo sulla cattura dei mostriciattoli della Nintendo può portare per esempio a non accorgersi se il semaforo è rosso o verde o se l'attraversamento di una strada è sicuro. Per questo le forze dell'ordine raccomandano vivamente di non giocare mentre si è alla guida di auto, moto e bici, di non invadere le strade, di rispettare i segnali del traffico e di non entrare nelle proprietà private. Altrimenti finisce che sarà davvero necessaria l'RC auto contro i  Pokémon Go.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 18 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni