02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Incidenti, la constatazione amichevole si compila con un'app

pubblicato da il 15 gennaio 2015
Incidenti, la constatazione amichevole si compila con un'app

Si chiama SA Free ed è una app gratuita che permette di compilare il modulo CAI (ex CID) digitale in caso di incidente stradale, fornire alla compagnia assicurativa le foto e le condizioni della vettura, contribuire a scongiurare i soliti trucchetti per truffare le assicurazioni e, infine, ricevere preziosi alert che segnalano la presenza di eventuali “black point” sulle strade.

Realizzata da Sicurezza & Ambiente, l’applicazione funziona su smartphone e tablet con sistema operativo Apple, Android e BlackBerry e presto sarà disponibile anche per dispositivi Windows Phone. La schermata principale visualizza la versione digitale del modello CAI, la constatazione amichevole per incidenti, riproducendo fedelmente il documento cartaceo che va compilato spuntando con un tap le informazioni richieste. La segnalazione dell’incidente tramite il CAI digitale viene notificata direttamente anche alla compagnia assicurativa. Come già anticipato, oltre ai nominativi, la data e il luogo, la posizione dei veicoli e tutti gli altri dati della constatazione amichevole tradizionale, con la versione digitale si possono scattare le fotografie dei danni e allegarle al modulo da inviare.

L’app SA Free permette di fornire alle società di assicurazione le foto e le condizioni del veicolo anche in prossimità del rinnovo dell'assicurazione: in questo caso i dati vengono immediatamente visualizzabili dalle compagnie convenzionate che possono così verificare le condizioni del veicolo da assicurare (e concedere un eventuale sconto sulla polizza).

L’applicazione, come servizio aggiuntivo, evidenzia con degli alert i punti più pericolosi lungo il tragitto, in modo che il guidatore possa avere la strada sempre sotto controllo. E molto presto la stessa azienda lancerà sul mercato Memory Box Plus, una scatola nera avanzata che funzionerà anche in assenza di segnale Gps grazie a una Sim card, permettendo così allo strumento di ricostruire ogni movimento dell’automobile, senza lasciare dubbi sulla dinamica dell’incidente. Forse in questa maniera si potrà davvero dire definitivamente addio alle frodi assicurative.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni