02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione auto e sicurezza stradale: il 12% degli italiani non effettua manutenzione

pubblicato da il 29 giugno 2015
Assicurazione auto e sicurezza stradale: il 12% degli italiani non effettua manutenzione

Gli italiani pagano tanto di assicurazione auto (“abbiamo le tariffe più alte del mondo”, ha tuonato il presidente dell’IVASS pur registrando una significativa inversione di tendenza) ma si preoccupano assai poco della manutenzione della propria vettura, mettendo così in pericolo l’incolumità propria e degli altri ed esponendosi anche al concreto rischio di vedersi aumentare il premio annuale in caso di sinistro, anche lieve, causato dalla trascuratezza.

Una recente indagine del Centro Studi e Documentazione di Direct Line ha infatti rilevato che ben il 12% degli automobilisti italiani non effettua nessuna manutenzione al proprio veicolo, sia a causa dei costi troppo alti sia perché non ritengono utile investire soldi su un’auto non più nuova. Si tratta di un dato certamente allarmante, se si considera che le auto su cui non viene fatta neanche la manutenzione ordinaria superano l’enorme cifra di 3 milioni.

Gli automobilisti di casa nostra sono atterriti soprattutto dai costi di manutenzione: se nel 2012 soltanto il 34% li giudicava cari, oggi questo dato è salito addirittura al 93%, al punto che in Italia sta diventando sempre più diffusa l’abitudine (molto pericolosa) di organizzarsi e occuparsi da soli della manutenzione della macchina. Abitudine praticata dal 60% dei guidatori, di cui il 23% pratica esclusivamente il fai da te, il 17% interviene per i guasti più semplici, il 13% preferisce affidarsi al proprio partner, mentre il restante 7% si occupa solo delle operazioni ordinarie. E c’è poco da stare allegri anche per quanto riguarda l’opinione che gli italiani hanno sul tagliando obbligatorio: soltanto il 69% lo ritiene assolutamente necessario (era il 94% tre anni fa).

Insomma, un quadro non proprio entusiasmante dovuto soprattutto agli effetti della crisi economica che hanno indotto tante persone a tagliare le spese dove possibile. Però non va mai dimenticato che solo facendo controlli periodici e puntuali si mantiene la propria vettura in buone condizioni e si viaggia in sicurezza, e che un piccolo sacrificio economico oggi può evitare un “bagno di sangue” domani, sia dal carrozziere che con la propria compagnia assicurativa.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni