89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Il tagliando RC Auto si farà presto on line

pubblicato il 22 marzo 2011

La novità più importante contenuta nel decreto contro le frodi assicurative approvato di recente alla Camera riguarda il contrassegno elettronico, che sostituirà il classico tagliando RC Auto cartaceo spesso oggetto di falsificazione.

Quella delle truffe è una questione tuttora irrisolta nel nostro paese, dove gli automobilisti onesti si trovano costretti a pagare premi assicurativi eccessivi a causa del diffuso malcostume. L’Isvap ha ravvisato, solo nel 2010, ben tre milioni di casi di frode; le regioni del sud sono le più colpite e, di conseguenza, sono quelle che mettono maggiormente in difficoltà i cittadini in termini di tariffe RC Auto, con premi anche triplicati rispetto alle altre zone d’Italia.

Il contrassegno elettronico permetterà non solo di evitare la contraffazione del documento, ma integrerà il sistema antifrode digitale attualmente in fase di definizione, andando a creare una banca dati che terrà traccia di tutti i comportamenti disonesti e sarà a completa disposizione delle autorità competenti. Le procedure di controllo e di identificazione risulteranno enormemente sveltite e la maggiore sicurezza del sistema dovrebbe scongiurare gli aumenti vertiginosi delle polizze auto che hanno assillato i guidatori negli ultimi anni. Ovviamente i benefici toccheranno anche le stesse compagnie assicurative, che vedranno in diminuzione le denuncie di falsi sinistri e potranno dunque procedere alla liquidazione con più tranquillità.

Rivoluzione informatica in arrivo in ambito RC Auto, quindi, ma quali sono i tempi? Il tagliando auto on line dovrebbe entrare in funzione entro i prossimi due anni, insieme alle altre innovazioni contenute nel decreto antifrode. Esso prevede anche pene molto aspre per chi tenti di danneggiare o falsificare i dati contenuti negli archivi digitali, oltre ad aumentare le sanzioni per i periti che eseguono false stime dei danni provocati da un incidente.

Il passaggio al digitale non sarà un processo facile e istantaneo, ma potrebbe realmente modificare in senso positivo le prospettive del settore assicurativo, sia dal punto di vista degli assicurati che da quello delle compagnie.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni