89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

L’UE lancia una nuova direttiva per i carburanti alternativi

pubblicato da il 12 dicembre 2013
L’UE lancia una nuova direttiva per i carburanti alternativi

Passi avanti nel percorso europeo diretto a incentivare e diffondere veicoli con sistemi di rifornimento alternativi, con il fine ultimo di svincolare gli Stati membri dal prezzo del petrolio a favore di soluzioni più economiche ed ecocompatibili. La Commissione Trasporti del Parlamento Europeo ha recentemente votato ed approvato una nuova direttiva sulle infrastrutture per i carburanti ecologici, volta all’installazione, per ogni stato dell’UE, di un numero minimo di stazioni di ricarica dei veicoli elettrici, oltre che di stazioni di rifornimento per le alimentazioni a gas naturale e idrogeno.

Uno dei principali ostacoli alla diffusione di veicoli con carburanti alternativi è infatti il timore da parte dei consumatori di non poter accedere facilmente a stazioni di rifornimento per il proprio mezzo, timore che ha l’effetto controproducente di frenare gli investimenti in centraline per un numero di veicoli di fatto ancora molto inferiore alla media circolante. La nuova proposta, accolta con favore e ottimismo dalla Commissione Europea, punterebbe proprio a superare questa impasse, stabilendo precisi obiettivi nazionali di ampliamento delle infrastrutture adeguate a rifornire i trasporti di terra e marittimi.

Partendo da requisiti base da raggiungere entro il prossimo anno per avviare una politica comunitaria di sviluppo, gli Stati membri dovranno quindi, secondo le possibilità offerte dal proprio territorio, procedere a valutare e ad accorciare le distanze attualmente da percorrere tra le stazioni di rifornimento ecologiche, così da raggiungere entro il 2020 gli obiettivi minimi prefissati e se possibile superarli, nell’ottica di un’efficiente distribuzione capillare sul territorio.

Per quanto riguarda il nostro Paese il traguardo è stabilito a 72.000 strutture disponibili entro i prossimi 7 anni, saranno invece 86.000 per la Germania, 70.000 per il Regno Unito e 55.000 per la Francia.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni