02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione mutuo: è obbligatoria solo la polizza incendio e scoppio

pubblicato da il 30 settembre 2016
Assicurazione mutuo: è obbligatoria solo la polizza incendio e scoppio

L'unica assicurazione mutuo casa obbligatoria è la polizza incendio e scoppio, che protegge l'immobile posto a garanzia del mutuo contro numerosi eventi quali, appunto, incendio, scoppio, fulmini ed esplosioni (come, per esempio, quelle provocati dalla fuoriuscita di gas) per tutta la durata del finanziamento, con possibilità di proroga in caso di allungamento della durata (il cosiddetto “salto della rata”) o di altre forme di flessibilità consentite dal mutuo stesso.

L'assicurazione mutuo incendio e scoppio viene emessa dall'istituto bancario che concede il finanziamento tramite una compagnia assicurativa convenzionata, ma il mutuatario ha facoltà di scegliere un'altra compagnia se quest'ultima offre condizioni più vantaggiose. In caso di sinistro, la polizza prevede un rimborso del valore pari al costo di ricostruzione dell’immobile su cui si paga il mutuo e che dovrebbe estinguerne il debito con la banca. Attenzione però, perché alcune banche non considerano il valore di costruzione dell’immobile ma il suo valore commerciale, che di solito è più elevato, per ottenere premi maggiori.

Esistono due diverse modalità per pagare il premio della polizza mutuo incendio e scoppio: in un’unica soluzione, versando il totale della somma prima di avviare il piano di ammortamento, oppure diluito all’interno della quota della rata mensile, secondo il piano di rimborso del mutuo. Il costo della polizza deve essere obbligatoriamente indicato nell’ISC (Indice Sintetico di Costo) ai fini della chiarezza e trasparenza per il cliente.

Il costo di una polizza assicurativa sul mutuo varia a seconda di diversi fattori, ma generalmente non si allontana mai troppo dalla cifra media di 50 euro mensili. Esistono però banche che offrono la polizza a costo zero per ridurre i costi del cliente e risultare più competitive sul mercato, mentre altre propongono polizze molto convenienti le cui rate si riducono gradualmente con il diminuire del debito.

Allo stesso tempo in quasi tutti i contratti è prevista una clausola secondo cui, in caso di sinistro, la compagnia d'assicurazione prima di emettere il rimborso deve comunicarlo alla banca e ricevere il suo benestare. Inoltre la medesima compagnia è tenuta a segnalare alla banca ogni ritardo o mancato versamento del premio da parte del mutuatario.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Guide alle assicurazioni