02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Telecom Italia diventa TIM per fisso e mobile

pubblicato da il 19 febbraio 2015
Telecom Italia diventa TIM per fisso e mobile

Cambio di marchi e strategia per Telecom Italia che entra decisa nell’era della convergenza tra telefono fisso, mobile e offerte ADSL con il nome commerciale unico di TIM per tutte le componenti, seguendo così le orme di Vodafone e di altri operatori come Fastweb e Tiscali (virtuali per la telefonia mobile). In attesa della possibile fusione tra Wind e Tre, con i relativi risvolti per il futuro di Infostrada, a far parlare di sé è la scelta strategica di Telecom Italia.

Cosa cambia? Entro il 2016, tutti i prodotti di telefonia fissa e mobile del gruppo Telecom Italia verranno commercializzati con il marchio TIM, attraverso offerte omnicomprensive che saranno riviste da qui al prossimo mese di maggio nell’ottica della semplificazione. Anticipate da promozioni già attivabili, come l’offerta di successo TIM Smart, le tariffe disponibili per gli utenti perderanno la classica distinzione tra canone telefonico e chiamate, oltre a privilegiare il modello flat (senza limiti di tempo).

Secondo quanto anticipato da Marco Patuano, AD di Telecom Italia alle associazioni dei consumatori, l’offerta entry level sarà TIM Tutto Compreso a 29 euro al mese, con chiamate illimitate verso i telefoni fissi e i cellulari nazionali.

TIM Tutto, disponibile a 44,90 euro al mese, offrirà anche ADSL illimitata, oltre a chiamate illimitate verso i telefoni fissi e i cellulari nazionali.

Se i già clienti senza un pacchetto specifico, come il già citato TIM Smart, saranno comunque chiamati all’upgrade verso TIM Tutto Compreso o TIM Tutto, in occasione del lancio commerciale delle nuove offerte a marchio TIM l’azienda metterà a disposizione due promozioni dedicate agli utenti con almeno dieci anni di fedeltà all’operatore: ADSL gratis per un anno per chi ha solo la linea telefonica base e passaggio alla fibra, dove disponibile, per chi ha anche l’ADSL mantenendo lo stesso prezzo.

E per chi rischia di spendere molto di più a fronte di esigenze minime in fatto di telefonate e navigazione internet? Sempre Patuano ha precisato che sarà possibile mantenere un’offerta con traffico voce a consumo con costo fisso di abbonamento di 19 euro al mese, mentre le novità non riguarderanno chi usufruisce di agevolazioni particolari o della social card.

Infine, l’ultima novità che segna un deciso taglio con il passato è quella della bolletta mensile: a partire dal mese di luglio, i pagamenti del conto telefonico non avverranno più con la tradizionale cadenza bimestrale.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy