02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Internet Explorer va in pensione: con Windows 10 arriva Spartan

pubblicato da il 9 aprile 2015
Internet Explorer va in pensione: con Windows 10 arriva Spartan

Internet Explorer va in pensione dopo vent’anni di carriera, vissuta tra alti e bassi. Nell’era di internet che cambia, nei contenuti e nella velocità di accesso con il passaggio dalla connettività ADSL alla fibra ottica, Microsoft ha annunciato la fine del progetto che ha segnato la storia dei browser e del web stesso, a partire dalla vittoria con il primo rivale Netscape, fino ad arrivare alla più recente perdita di terreno nei confronti di rivali agguerriti come Google Chrome, Mozilla Firefox ed Apple Safari, senza dimenticare la nicchia ritagliatasi da Opera.

Parte integrante del sistema operativo Windows dal lontano 1995, Internet Explorer andrà in pensione con l’arrivo di Windows 10, per il quale è già pronto il nuovo browser Spartan. Sviluppato per fronteggiare le insidie dei competitors e dell’internet moderno, come si evince già dal nome scelto da Microsoft, Spartan sarà innanzitutto un browser multipiattaforma, capace di integrarsi al meglio nella molteplicità dei dispositivi connessi oggi presenti sul mercato e per i quali Microsoft spesso riveste il doppio ruolo di produttore di hardware e software: dagli smartphone ai tablet, fino a PC e console, senza dimenticare le Smart TV.

Project Spartan, anche se questo dovrebbe rimanere il nome definitivo, nasce con un obiettivo chiaro: “Spartan è stato sviluppato tenendo bene in mente l’interoperabilità - spiega Microsoft nella nota di rilascio -. Con le principali funzionalità già integrate nella versione nativa del browser, consentirà una maggiore affidabilità e una migliore usabilità”.

Tra le caratteristiche più avanzate di Spartan si segnalano: la possibilità di prendere note, tramite tastiera o penna, direttamente sulla pagina web e condividerle facilmente con gli amici; la resa grafica chiara per una lettura priva di distrazioni; l'integrazione di Cortana, il software Microsoft di assistenza e riconoscimento vocale, per la ricerca e la velocizzazione delle attività online.

Anche il look di Spartan è stato studiato per integrarsi al meglio con quello di Windows 10, presentato al pubblico il 30 settembre 2014 e pronto per il debutto, dopo il lancio di numerose versioni di prova, nel corso della prossima estate.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy