89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Internet e giovanissimi: si naviga tanto, si studia poco

pubblicato da il 11 dicembre 2013
Internet e giovanissimi: si naviga tanto, si studia poco

Il web prende il posto della TV in vetta alla classifica degli svaghi e delle distrazione dei ragazzi italiani. Pane quotidiano per i Nativi Digitali e nuovo nemico numero uno per i genitori, l’internet visto dagli under 18 e dalle loro famiglie è stato oggetto di uno studio del Moige - Movimento genitori che ha preso in esame le (cattive) abitudini dei giovanissimi.

Condotta nelle scuole elementari, medie e superiori, l’indagine “La Dieta Mediatica dei nostri figli” porta la firma del prof. Tonino Cantelmi, professore incaricato di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione presso l’Università di Roma Lumsa, ed illustra chiaramente come la tecnologia abbia ormai occupato un ruolo chiave nella giornata tipo dei giovani italiani, non a caso ribattezzati Nativi Digitali per l’essere nati e cresciuti a stretto contatto con internet, TV, smartphone, console e tutto ciò che è digitale.

In tale scenario, la TV continua ad essere un punto di riferimento importante per i giovanissimi, soprattutto quando si parla dei più piccoli: il 52% degli intervistati dedica al piccolo schermo fino a 2 ore al giorno, che diventano fino a 5 per circa il 20% del campione. Se la TV è svago e distrazione per antonomasia, a preoccupare gli esperti è il tempo che i giovani dedicano a internet, in sostituzione della TV o peggio ancora sommandolo a quello trascorso davanti agli apparecchi televisivi. In media, i giovani passano al computer da 1 a 3 ore al giorno e raramente per motivi di studio: solo 1 su 10 utilizza il PC per la scuola.

Con un monitor davanti, le attività preferite dagli under 18 sono di tipo ricreativo, come chattare, ascoltare musica, guardare immagini e, non di rado, varcare la linea della legalità per scaricare film e musica. Imprescindibili sono le attività relazionali: il 24% è online per chattare con gli amici e 6 su 10 sono iscritti a un social network, in particolare Facebook per il 96% degli intervistati.

Il web non è solo il luogo per coltivare le vecchie amicizie, ma anche lo strumento per farne di nuove: il 13% dei ragazzi di età compresa tra i 14 e i 20 anni ha scambiato il numero di cellulare in chat e circa il 20% ha incontrato le persone contattate online. Non stupisce, allora, che per 1 giovane su 5 le relazioni abbiano inizio nel mondo virtuale, per poi proseguire in quello reale.

Galeotta, in tal senso, è la pratica del sexting (sex + texting). Sempre dall’indagine del Moige, e qui duole il dente dei genitori, emerge che ben il 60% dei ragazzi afferma candidamente di avere scambiato immagini e video hot durante le chat. Se vita virtuale e reale si mescolano in amore, lo stesso vale anche per i soprusi: il cyberbullismo dilaga nella fascia tra i 14 e i 20 anni d’età, con 6 adolescenti su 10 che almeno una volta hanno preso in giro qualcuno sul web utilizzando foto o video.

Maria Rita Munizzi, presidente del Moige, commenta: “I dati della ricerca ci confermano che abbiamo davanti una generazione che preferisce il mondo virtuale a quello reale, che si collega a internet prevalentemente per chattare e nella maggior parte dei casi lo fa con sconosciuti”. Più in generale, guardando alla ricerca, la Munizzi avverte: “Dati veramente preoccupanti che invitano a riflettere. Il nostro è anche un appello a tutti coloro che hanno responsabilità nel mondo dei media adoperati dai nostri figli, che sono davvero grandi, perché - la ricerca lo conferma - i minori tendono a identificarsi in quello che vedono, più crescono, più sono influenzati dai contenuti e dalle immagini che ricevono. Dare cose buone ai minori, nostri figli è un dovere di tutti”.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it su alcuni dei temi più ricercati nel settore internet ADSL.

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy