89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Renzi sulla Fibra Ottica: copertura completa entro il 2020

pubblicato da il 8 aprile 2016
Renzi sulla Fibra Ottica: copertura completa entro il 2020

Matteo Renzi rilancia sul fronte dell’Agenda Digitale italiana e, nonostante i ritardi accumulati, annuncia che la copertura con le nuove reti in Fibra ottica arriverà in tutto il Paese entro il 2020, in pieno rispetto della tabella di marcia europea. Le parole del premier sono arrivate da Palazzo Chigi, in occasione dell’incontro Francesco Starace, l’amministratore delegato di ENEL, ormai pronta a scendere in campo con il suo atteso progetto di cablaggio Fiber To The Home (FTTH) che porterà la Fibra Ottica in tutte le case degli italiani.

Un progetto aperto a tutti i player del mercato TLC e gestito da ENEL attraverso la controllata Enel Open Fiber, anche se dall’incontro di Palazzo Chigi è risultato abbastanza chiaro come l’accordo con TIM sia ancora lontano. In prima fila, invece, Vodafone e Wind che si preparano a collaborare con Enel nel piano che dovrebbe portare, secondo un percorso a tappe, alla copertura con la Fibra ottica di 224 città entro il 2020. E’ stato lo stesso Matteo Renzi ad annunciare la roadmap della rinnovata Agenda Digitale italiana:  “L’Italia ha come obiettivo, da qui al 2020, di coprire il 100% a 30 Mbps e arrivare al 50% di abbonamenti a 100 Mbps”. Le prime città interessate dalle nuove opere per la copertura in Fibra Ottica saranno Perugia, Bari, Venezia, Catania e Cagliari, alle quali faranno seguito Firenze, Genova, Napoli, Padova e Palermo.

Tutti capoluoghi di regione o città comunque importanti, ma dal 29 aprile si apriranno nuovi scenari anche per le aree meno appetibili dalle aziende. In quella data, infatti, prenderanno il via le prime gare per i cluster C e D, con incentivi destinati al cablaggio dei piccoli centri. Se da parte del Governo i finanziamenti per la banda larga ammontano a 4,9 miliardi di euro, di cui 3,5 già stanziati, per Enel il progetto vale 2,5 miliardi in sviluppo della rete, con il resto che verrà “versato” dai partner strategici e commerciali, come le già citate Vodafone e Wind che puntano a un ruolo da protagonista. Nelle prossime settimane, invece, scopriremo la posizione di Telecom italia: per Flavio Cattaneo, nuovo amministratore delegato dell’azienda, c’è subito una scelta importante da compiere.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 19 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it su alcuni dei temi più ricercati nel settore internet ADSL.

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy