89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Nuovi indirizzi Internet IPv6 per i clienti Fastweb

pubblicato da il 5 novembre 2015
Nuovi indirizzi Internet IPv6 per i clienti Fastweb

I tempi cambiano e anche internet si adegua alle rinnovate necessità di un mondo sempre più connesso. Nella nuova era dell’Internet of Things, ovvero l’estensione della rete gli oggetti e ai luoghi concreti, Fastweb si portavoce del cambiamento in Italia introducendo per prima il nuovo protocollo IPv6, studiato per ottimizzare e semplificare l’interazione con le applicazioni di nuova generazione, ad esempio nel campo della domotica.

Ai nuovi clienti che aderiranno alle offerte telefonia fissa, ovviamente con internet a banda larga e ultralarga, Fastweb attiverà un indirizzo IPv6 che consente di assegnare a ogni dispositivo domestico un indirizzo IP pubblico e univoco per il controllo a distanza. L’introduzione del nuovo protocollo IPv6, come comunicato dall’operatore, è già stata avviata nelle città di Ancona, Bari, Bergamo, Brescia, Busto Arsizio, Legnano, Livorno, Monza, Padova, Pescara, Pisa, Reggio Emilia, Varese e Verona. L’abbandono del precedente IPv4, ormai al limite per il numero di indirizzi a disposizione, avverrà progressivamente anche nelle altre città, secondo una transizione graduale che toccherà prima i nuovi clienti Fastweb.

Mario Mella, chief Technology Officer di Fastweb, ha commentato: “L’IPv6 (lanciato nel lontano 2014 dall’ICANN, ndr) è oggi una tecnologia matura e, dopo anni di test, anticipiamo il mercato per abilitare i nostri clienti a nuove applicazioni nel campo della Smart Home e dell’Internet of Things”

Una novità attesa, ma in cosa consiste? In estrema sintesi, l’adozione del protocollo IPv6 consentirà “ampliare la banda” per la comunicazione tra dispositivi connessi, innalzandola dai 32 bit dell’IPv4 ai 128 dell’IPv6: si passerà da circa 4 miliardi a 340 miliardi di indirizzi disponibili. Con tale abbondanza, gli indirizzi pubblici non saranno più un optional costoso, ma all’ordine del giorno, con applicazioni soprattutto nell’ambito della domotica. Affiancandosi al vecchio IPv4, il protocollo IPv6 adottato da Fastweb sarà il punto di partenza per tutti gli impianti Smart Home, senza controindicazioni sul più tradizionale utilizzo di internet per la navigazione e le e-mail.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 22 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it su alcuni dei temi più ricercati nel settore internet ADSL.

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy