02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Frenano investimenti banda larga. Nuova scossa da Enel?

pubblicato da il 1 novembre 2015
Frenano investimenti banda larga. Nuova scossa da Enel?

Rallenta lo sviluppo della banda larga in Italia, ma un nuovo slancio potrebbe arrivare dall’attesa discesa in campo di Enel sul fronte dell’internet veloce. Dopo mesi di crescita continua, i dubbi sui programmi e i fondi messi a disposizione dal Governo alle telco per l’ampliamento della copertura stanno determinando una revisione in negativo degli scenari previsti dall’agenda digitale, anche se il debutto di Enel potrebbe dare l’attesa sferzata all’intero settore.

In particolare, a pesare sarebbero l’abbandono del progetto di una rete unica e la mancanza di dati precisi sui fondi destinati dal Governo agli investimenti nelle aree commercialmente meno appetibili dalle telco. Il rischio, quindi, è di ritrovarci ancora di fronte a un’Italia a due velocità, con i grandi centri serviti dalla banda larga e le piccole città ancora alle prese con problemi di velocità ADSL e stabilità di navigazione.

In tutto questo, un ruolo chiave potrebbe rivelarsi quello di Enel che, già a novembre, presenterà il suo piano di copertura internet. Un progetto che, vista la capillare presenza sul territorio del gestore elettrico, potrebbe dare vita a una vera e propria rivoluzione per l’internet italiano. Salvo sorprese dell’ultimo minuto, Enel dovrebbe lanciarsi in questa nuova sfida non come operatore, ma come fornitore dell’infrastruttura necessaria ai vari Telecom Italia, Wind, Vodafone e Fastweb anche nelle zone più ostiche e fino alle abitazioni dei cittadini.

Sarà Francesco Starace a ufficializzare l’impegno di Enel al Governo, a Metroweb e alle varie authority: abbinare la nuova infrastruttura di rete ai contatori di prossima generazione offrirebbe una copertura capillare già a partire dalla metà del 2016.  L’abbattimento dei costi dovuti ai cantieri e il superamento dei vari vincoli consentirebbero, al contempo, di offrire un servizio di qualità e abbattere i costi per i clienti finali, determinando così l’attesa e forse definitiva accelerazione sul fronte dell’agenda digitale italiana ed europea.

Vota la news:

Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 22 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy