89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Internet e sicurezza: problemi per 1 su 4

pubblicato da il 12 febbraio 2016
Internet e sicurezza: problemi per 1 su 4

Un numero sempre maggiore di cittadini europei utilizza i servizi internet, grazie anche all’aumento della velocità media delle connessioni ADSL e Fibra Ottica, ma a minare la definitiva consacrazione del web nel vecchio continente c’è ancora lo spauracchio della sicurezza. Secondo i dati diffusi da Eurostat, in occasione del Safer Internet Day, ben 1 europeo su 4 ha dovuto far fronte a problemi di sicurezza sul web nel solo 2015.

Dall’analisi dell’Ufficio Statistico dell’Unione Europea, focalizzata su internet e sicurezza, scopriamo che circa il 25% dei cittadini si è imbattuto in virus, malware o in tentativi di phishing. Senza entrare troppo nei tecnicismi, basti dire che questi espedienti messi in atto da malintenzionati con il solo scopo di sottrarre dati sensibili agli ignari utenti, anche se non andati a buon fine, hanno determinato una parziale diffidenza nei confronti di alcuni servizi internet. A farne le spese, sono quelli che mettono più a repentaglio i dati personali e il portafogli: solo in Italia, il 25% ammette di essere preoccupato quando utilizza i siti di e-commerce e il 24% l’e-banking (banca online), mentre il 19% diffida delle connessioni non domestiche, come ADSL e Fibra Ottica, da smartphone e dispositivi mobili.

In realtà, la preoccupazione degli utenti non è del tutto giustificata. Le minacce su interne vanno prese sul serio, ma anche grazie allo sviluppo della cultura digitale e a sistemi di sicurezza informatica più efficienti, oggi i rischi sono minori che in passato. Sempre in base ai dati Eurostat, in Italia la percentuale di chi ha riscontrato problemi di sicurezza con virus è scesa dal 45% del 2010 all’attuale 24%, mentre nel resto d’Europa si è passati dal 31% al 21%. Nel 2015, i paesi europei n cui si sono registrati meno problemi con i vari virus e malware sono stati la Repubblica Ceca e l’Olanda, rispettivamente con il 10% e l’11% dei cittadini che si è imbattuto in minacce web. Al contrario, Croati e Ungheresi hanno avuto il loro bel daffare con i malintenzionati del web, incappando in minacce web rispettivamente nel 42% e nel 39% dei casi.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 21 voti)

Offerte confrontate

Confronta le tariffe ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

Compagnie telefoniche

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it su alcuni dei temi più ricercati nel settore internet ADSL.

Guide all'ADSL

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy